Home Mercato Calciomercato Roma, Alderweireld lontano: il punto sulla difesa

Calciomercato Roma, Alderweireld lontano: il punto sulla difesa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:00
CONDIVIDI

La Roma difficilmente riuscirà ad arrivare ad Alderweireld: per la difesa in pole Pezzella, piace anche Maripan

Roma Izzo Pezzella
Germàn Pezzella (Getty Images)

La Roma continua la ricerca di un difensore centrale. Non solo Dzeko, i giallorossi sono al lavoro anche per rinforzare il reparto arretrato come richiesto da Paulo Fonseca. L’obiettivo numero resta Toby Alderweireld del Tottenham, ma il belga sembra ormai una strada senza uscita. Non c’è l’accordo tra i due club, dal momento che ballano circa 8 milioni di euro tra l’offerta di 20 e la domanda di almeno 28 (quelli della clausola). Per questo Petrachi sta sondando le alternative, sia in Italia che all’estero.

Leggi anche —–> Calciomercato Roma, Karsdorp saluta: Florenzi verso la permanenza? Le ultime

Roma, Pezzella e Maripan le alternative ad Alderweireld

Per la Roma arrivare ad Alderweireld è diventata ormai una ‘mission impossible’, soprattutto a poche ore dalla chiusura del calciomercato inglese, che rende impossibile al Tottenham reperire un sostituto. Petrachi ha già avviato la ricerca delle alternative per la difesa da affiancare a Mancini, Fazio e Jesus. I giallorossi hanno subito già 5 gol nelle amichevoli con Perugia, Lille e Athletic Bilbao evidenziando qualche limite.

Per tutte le notizie più importante della giornata CLICCA QUI

Come riporta Sky Sport, in pole per la retroguardia della Roma in questo momento c’è German Pezzella. Il capitano della Fiorentina sarebbe il rinforzo ideale per qualità, esperienza e carisma. L’argentino e la dirigenza viola non hanno un rapporto idilliaco da qualche tempo e non è esclusa una separazione con una richiesta tra i 15 e i 20 milioni. Una cifra simile potrebbe servire anche per l’altro papabile obettivo dei giallorossi. Si tratta di Guillermo Maripan, centrale cileno dell’Alaves già accostato in passato alla Roma. È un classe ’94, lo osservano in tanti e anche il Barcellona sembrava aver mosso qualche passo lo scorso anno. Difficilmente il Deportivo potrebbe dire no a una sua cessione.

F.I.