Home Mercato Inter Calciomercato Inter, Icardi e non solo: il punto sulle cessioni

Calciomercato Inter, Icardi e non solo: il punto sulle cessioni

CONDIVIDI

L’Inter alle prese con gli esuberi. Icardi è il nome di prestigio, ma sono in partenza altri giocatori

Mauro Icardi Inter (Getty Images)

In attesa dell’annuncio di Sanchez, l’Inter è chiamata a sistemare i giocatori in eccedenza, con Icardi primo della lista. L’argentino da tempo è ai margini della squadra, fuori dal progetto di Conte. Il suo desiderio numero uno resta la Juventus, la moglie agente Wanda Nara ha un’intesa con il ds Paratici. I rapporti tra i due club non sono idilliaci: i nerazzurri non vogliono cederlo alla rivale di sempre e i bianconeri rifiutano lo scambio con Dybala. Nel frattempo avanza il Napoli. L’Inter avrebbe accettato l’offerta partenopea di 65 milioni di euro. Nella trattativa potrebbe essere inserito Milik come contropartita tecnica Milik. Nei prossimi giorni possibile incontro tra il patron De Laurentiis e Wanda Nara, ma il giocatore aspetta segnali dalla Juventus, prima di pensare ad un trasferimento in Campania. Per Icardi ieri è spuntata anche l’ipotesi Milan, ma sembra una pista difficilmente praticabile. 

Per tutte le notizie più importanti della giornata CLICCA QUI!

Calciomercato Inter, oltre a Icardi altre le uscite in casa nerazzurra

Complice il probabile arrivo di Biraghi dalla Fiorentina, sicuri partenti sono Dalbert e Dimarco, dopo l’incontro dei rispettivi agenti con  Marotta e Asusilio. Il brasiliano, tra i bocciati di Conte, ha rifiutato la Fiorentina e dopo due stagioni a Milano sta per tornare al Nizza. Dimarco, rientrato all’Inter dopo il prestito al Parma, è nel mirino del Torino. Joao Mario, altro elemento ai margini del progetto, piace a Sporting Lisbona, Siviglia e Galatasaray: tutte e tre le società spingono per il prestito, mentre l’Inter vorrebbe cederlo a titolo definitivo.

Q.G.