Calciomercato Inter, nodo Icardi: la soluzione potrebbe chiamarsi Milan?

Il calciomercato dell’Inter, tra entrate ed uscite, vede in piedi lo spinoso caso Icardi: l’ipotesi Milan per Maurito, tra pro e contro

Calciomercato Inter Icardi Milan
Mauro Icardi, suggestione Milan per l’argentino (Getty Images)

Un’estate calda, bollente, quella che sta vedendo l’Inter come una delle assolute protagoniste della sessione di calciomercato che si chiuderà il prossimo 2 settembre. Mancano 6 giorni all’esordio ufficiale in campionato, nel posticipo del lunedì contro il Lecce, ma il focus della società meneghina resta lo spinoso caso Icardi. L’argentino è da tempo separato in casa e aspetta solo di definire il passaggio nella sua prossima squadra. Tra Napoli e Juventus, a sorpresa, potrebbe anche spuntare una clamorosa suggestione: Icardi al Milan. Una pista tutt’altro che concreta ma che potrebbe incastrarsi accontentando un pò tutti, Icardi compreso. Andiamo a scoprire quindi pro e contro di un affare che, se fosse imbastito dai due club milanesi, porterebbe a risvolti al momento imprevedibili.

Leggi anche ——> Inter, Sanchez: ecco l’attaccante completo per Conte

Calciomercato Inter, suggestione Icardi per il Milan: pro e contro dell’affare

Icardi lo ha già ribadito in più di un’occasione: Milano è casa sua e amerebbe continuare a vivere nella metropoli meneghina. Un desiderio che potrebbe avverarsi solo in caso di passaggio al Milan, vista la frattura insanabile con l’Inter che ha già puntato con mano ferma su Romelu Lukaku. Sarebbe questo il solo e grande pregio di un affare improbabile che vedrebbe invece più controindicazioni del previsto. In primis la richiesta dell’Inter per il cartellino, non meno di 60-70 milioni che il Milan non sembra in grado di poter sborsare. Ecco quindi che l’unica via sarebbe il prestito, magari oneroso, con obbligo di riscatto da parte del club di Elliott. Dal suo canto il Milan andrebbe a puntare su un vero e proprio ‘clone’ di Piatek? Ipotesi assai remota, visto la volontà del Milan di puntare tutto sul polacco, arrivando a sacrificare Cutrone e molto probabilmente Andrè Silva.

Per tutte le ultime notizie sul mercato dell’Inter CLICCA QUI

Tornando in casa Inter, appare assai remota la possibilità che la società di Zhang si privi di Icardi, andando poi a rinforzare la rivale di sempre. Infine, nonostante la grande voglia di restare a Milano, lo stesso attaccante argentino si ritroverebbe escluso dalle competizioni europee. Appare quindi quantomeno improbabile un matrimonio, durante l’attuale sessione di calciomercato,  dell’ex numero 9 dell’Inter con i rossoneri. Una fantasia, una suggestione che difficilmente si trasformerà in realtà: il futuro di Icardi sarà, con ogni probabilità, altrove. Lontano dalla ‘sua’ Milano.

S.C