Calciomercato Juventus, Chiellini cambia i piani: ecco gli scenari

Il brutto infortunio occorso a Giorgio Chiellini può portare la Juventus a tornare sul calciomercato alla ricerca di un difensore in extremis

Giorgio Chiellini Juventus (Getty Images)

La Juventus deve fare i conti con una brutta tegola che arriva dall’infermeria. Giorgio Chiellini si è infortunato durante l’allenamento di rifinitura del match di stasera con il Napoli. Il responso degli accertamenti diagnostici è stato impietoso con il difensore bianconero: lesione del crociato. Il centrale azzurro dovrà stare ai box per diversi mesi, lasciando nei guai Sarri in una stagione così importante e a poche ore dalla fine del calciomercato.

Leggi anche —-> Juventus-Napoli, Sarri e Higuain: il big-match dei due ex

Calciomercato Juventus, Chiellini chiama un altro rinforzo: pista Umtiti

Il brutto stop di Giorgio Chiellini mette in grande difficoltà la Juventus, orfana del suo leader e della sua guida difensiva per i prossimi mesi. L’arrivo di de Ligt, che ancora deve comunque integrarsi negli schemi di Sarri, senza dubbio spariglia le carte del mercato bianconero. Rugani da esubero e a un passo dalla cessione diventa così importante, al pari di Demiral. Il primo non è mai riuscito a esplodere ad alti livelli, l’altro è alla prima esperienza in un grande club. Per puntare alla Champions in una stagione così impegnativa serve forse altro.

Per tutte le notizie più importanti della giornata CLICCA QUI!

Per questo Paratici e Nedved stanno pensando di tornare sul mercato, magari cedendo poi Rugani o Demiral a gennaio. Il nome che può tornare di stretta attualità è quello di Samuel Umtiti, francese del Barcellona che però è uno dei sacrificabili da parte dei blaugrana. I due club in questi giorni si sono incontrati, non è escluso che nelle prossime ore anche l’ex Lione torni al centro dei discorsi. Con l’affare Neymar che pare naufragato, Todibo può restare ai catalani dando il via libera all’uscita di Umtiti. Il classe ’93 costa circa 30 milioni di euro, la Juventus potrebbe chiederlo in prestito con diritto di riscatto. Ma il tempo è poco, bisogna fare in fretta.

F.I.