Calciomercato Inter, addio Borja Valero? Le parole dell’agente

Terminato il calciomercato, l’Inter potrebbe ancora salutare Borja Valero, diretto verso il Qatar. Ecco le parole dell’agente dello spagnolo

calciomercato inter borja valero
Borja Valero (Getty Images)

Terminato la sessione di mercato estiva in Italia, gli ultimi movimenti dei club di Serie A potrebbero concretizzarsi in uscita, visto che in alcuni Paesi le trattative sono ancora aperte. E’ il caso del Qatar, che negli ultimi anni è in crescita dal punto di vista calcistico ed è sempre pronto ad offrire contratti importanti a giocatori a fine carriera. Nell’Emirato arabo il calciomercato finisce il prossimo 30 settembre ed alcuni calciatori che giocano nel nostro campionato potrebbe essere interessati alla destinazione esotica.

Calciomercato Inter, Borha Valero in partenza? Le parole dell’agente

Oltre a Mario Mandzukic, secondo quanto riportato da ‘Interlive’ anche Borja Valero è finito nel mirino di 2 club qatarioti. Il centrocampista spagnolo 34enne ha il contratto in scadenza nel 2020, ma Conte lo ha inserito in lista Champions League e lo reputa una buona alternativa ai titolari.

Sulla questione è intervenuto l’agente dell’ex Fiorentina Alejandro Camano che, intervistato dai colleghi di ‘Passioneinter.com’ ha smentito un possibile addio di Borja Valero: “Vuole giocare all’Inter. Ha lasciato quella che era casa sua, la Fiorentina, dove gli hanno dato tutto l’amore del mondo, una cosa che non potrà mai dimenticare e non dimenticherà come la sua gente lo ha fatto sentire. Ma lo ha fatto per giocare all’Inter, dove è felice”.

Per tutte le ultime notizie sul calciomercato CLICCA QUI!

Una dichiarazione d’amore per i colori nerazzurri e la convizione di far parte di un progetto vincente: “Lui è convinto che quest’anno l’Inter vincerà tutto. E’ questo l’anno buono. E lui vuole aiutare la squadra a farlo. Rimarrà fino alla scadenza del suo contratto. Il futuro poi, solo Dio lo conosce. Vuole convincere Conte e per farlo ha rifiutato anche il Qatar oltre che la Fiorentina”.