Calciomercato Roma, retroscena Milan: proposto un super scambio

Nell’ultima sessione estiva di calciomercato il Milan ha provato a strappare alla Roma uno dei suoi gioielli, offrendo in cambio un big rossonero

Roma Under Bayern Monaco
Nicolò Zaniolo e Cengiz Under (Getty Images)

Il calciomercato estivo ha chiuso i battenti meno di una settimana fa e intanto continuano a spuntare retroscena. Due delle squadre più attive sono state senza dubbio Roma e Milan: entrambe hanno rifondato la rosa dovendo costruire una formazione funzionale al nuovo allenatore. Fonseca e Giampaolo hanno un’idea di calcio molto precisa mentre i club hanno la necessità di tenere più di un occhio al bilancio. Realizzare plusvalenze è un imperativo sia per i giallorossi che per i rossoneri, che hanno proposto un maxi-scambio ai capitolini.

Leggi anche —–> Calciomercato Milan, nuovo assalto a Taison per gennaio

Calciomercato, il Milan voleva Zaniolo: proposto in cambio Suso

Uno dei pezzi pregiati della rosa della Roma è sicuramente Nicolò Zaniolo. Lo scorso anno ha vissuto una stagione altalenante tra l’inizio in sordina, l’esplosione e poi il calo per certi versi fisiologico per un ragazzo di 19 anni. Tanto è bastato, però, per scatenare gli interessi di mercato su di lui: Juventus e Tottenham sono state le società più vicine al giocatore. Con i bianconeri i rapporti sono molto buoni, ma non si è andati oltre il pour parler e alla fine l’ex Inter ha rinnovato con la Roma.

Per tutte le ultime notizie sul calciomercato della Roma CLICCA QUI!

Anche perché la richiesta dei giallorossi è almeno di 50-60 milioni. Il Milan non ha fatto eccezione e si è inserita nella lista dei club interessati, provando anche a proporre un’idea di scambio. I rossoneri, infatti, hanno provato a offrire il cartellino di Suso per arrivare al giovane centrocampista azzurro. Lo spagnolo era il sacrificato scelto per fare cassa e la Roma era alla ricerca di un esterno, con l’ex Liverpool che è sempre rimasto nelle idee dei dirigenti a Trigoria. Tuttavia, il club capitolino ha detto subito no all’ipotesi di scambio Zaniolo-Suso.

F.I.