Calciomercato Milan, nuovo assalto a Taison per gennaio

La società rossonera continua a seguire da vicino la posizione dell’ala dello Shakhtar Donetsk, Taison, che avrebbe voluto il Milan già in estate

Roma Taison
Taison (Getty Images)

Si pensa già al futuro. Il Milan continuerà a seguire nei prossimi mesi Taison, ala sinistra dello Shakhtar Donetsk che è stato ad un passo dal club rossonero in estate. La trattativa sembra essere saltata proprio nelle ultime ore di mercato con il brasiliano che ha postato un messaggio eloquente sul proprio profilo Instagram: “Avete messo fine ai miei sogni”. E così Maldini e Boban potranno così far leva sulla voglia del giocatore di militare in Serie A con la maglia rossonera. Per gennaio sarebbe già pronto un nuovo assalto per assicurarsi le prestazione del talentuoso giocatore del club ucraino. Il giocatore sarebbe finito nel mirino della Roma con l’ex allenatore Fonseca, che avrebbe dato il suo ok per l’arrivo del brasiliano. Ma alla fine il trasferimento non è arrivato.

Per tutte le ultime notizie sul calciomercato del Milan CLICCA QUI!

Calciomercato Milan, il sogno di Taison

All’età di 31 anni, l’esterno offensivo dello Shakhtar vorrebbe vestire la maglia gloriosa del Milan, ma la dirigenza ucraina non ha concesso la cessione. Per gennaio le dinamiche potrebbero cambiare completamente e così dopo sei anni Taison sarebbe propenso a lasciare la sua attuale squadra. La società rossonera sarebbe propensa ad offrire fino ad un massimo di 18-20 milioni di euro, mentre il club ucraino lo valuterebbe circa 40. Ancora diversi mesi prima di prendere la decisione definitiva. Taison ha già fatto intendere di voler lasciare lo Shakhtar per misurarsi in un campionato più competitivo, come quello italiano.

S.I.