Home Mercato Fiorentina Calciomercato Inter, la Fiorentina torna all’assalto di un nerazzurro a gennaio?

Calciomercato Inter, la Fiorentina torna all’assalto di un nerazzurro a gennaio?

CONDIVIDI

A gennaio potrebbe riaccendersi la pista che porterebbe Matteo Politano dall’Inter alla Fiorentina, trattativa sfumata per l’estate pochi giorni fa

Matteo Politano Inter
Politano (Getty Images)

Non ci sono dubbi infatti sul fatto che Matteo Politano non sia uno dei giocatori ideali per il sistema di gioco del tecnico Antonio Conte. Per questa ragione l’esterno offensivo ex Sassuolo potrebbe essere impiegato con meno frequenza in campo rispetto a quanto fatto nel corso della gestione di Luciano Spalletti. Una situazione che potrebbe legittimamente indurre l’Inter a metterlo nuovamente sul mercato come fatto pochi giorni fa, quando sembrava essere in procinto di lasciare il club nerazzurro per vestire le maglia della Fiorentina. Una trattativa che poi, come è noto, non è andata in porto ma che potrebbe riaccendersi tra alcuni mesi. Uno scenario che non è stato escluso nemmeno dall’agente dell’ala d’attacco italiana.

LEGGI ANCHE —> Calciomercato Inter, Gabigol utile per uno scambio: piace Lincoln

Calciomercato Inter, l’agente di Politano: “Fiorentina? Vediamo cosa succederà a gennaio”

Davide Lippi è infatti stato possibilista su questa ipotesi: “Ogni mercato ha la sua storia, vediamo cosa succederà a gennaio”, ha dichiarato il procuratore sulle frequenze di ‘Lady News‘. Sulla stessa emittente Lippi ha di fatto confermato la trattativa avvenuta poche settimane fa tra Inter e Fiorentina per il suo assistito spiegando il perché della fumata nera:

Per tutte le ultime notizie sul mercato dell’Inter CLICCA QUI!

“La Fiorentina ha fatto delle offerte importanti sul giocatore, era intenzionata seriamente a portarlo a Firenze. L’Inter non è stata disponibile a venderlo, ma Pradè, Commisso e Barone avevano fatto offerte importanti”. Insomma, una volontà forte anche da parte di dirigenti viola, che potrebbe spingerli, chissà, anche a nuove proposte all’Inter a gennaio.

L.M.P.