Home Mercato Roma Roma, ecco la nuova squadra di Fonseca

Roma, ecco la nuova squadra di Fonseca

CONDIVIDI

La Roma può contare sugli ultimi acquisti per la sfida casalinga contro il Sassuolo. Fonseca pensa ad un triplice esordio

Mkhitaryan Roma (Getty Images)
Mkhitaryan Roma (Getty Images)

Per la Roma è come se il campionato iniziasse domenica contro il Sassuolo.  Fatta eccezione per gli infortunati Spinazzola e Zappacosta, Fonseca avrà finalmente tutti i nuovi a disposizione. Nelle prime due gare di campionato, solo Pau Lopez è stato utilizzato titolare tra gli acquisti estivi, per il resto la squadra era quella dello scorso anno, ovviamente con un Manolas in meno. Finora mai impiegato per infortunio, dovrebbe scoccare l’ora di Veretout, partner di Cristante a centrocampo. Il francese, voluto fortemente da Fonseca, è stato preso per dare più equilibrio alla squadra e allo stesso tempo verticalizzare il gioco. Sembra destinato di nuovo alla panchina Diawara, entrato nel derby a pochi minuto dalla fine. Altro esordio atteso è quello di Smalling, il centrale difensivo proveniente dal Manchester United. Il giocatore inglese è arrivato nella Capitale con la voglia di riscatto, dopo essere stato accantonato dal tecnico dei Red Devils Solskjaer.

Per tutte le ultime notizie sul mercato della Roma CLICCA QUI!

Roma, Mikhitaryan pronto per l’esordio in giallorosso

Roma, dalle nazionali buone notizie per Fonseca

Il giocatore più atteso senza dubbio è l’armeno. Mikhitaryan è reduce dal doppio impegno con la nazionale, contro l’Italia e la Bosnia di Dzeko, in quest’ultimo gara trascinatore con una splendida doppietta. I tifosi della Roma sono già in estati per l’ex Arsenal, dal quale ci si aspetta il salto di qualità per dare l’assalto alla Champions League. L’attaccante giocherà esterno sinistro alto nel 4-2-3-1, pronto però a svariare su tutto il fronte per assistere nel migliore dei modi Dzeko. Questa la probabile  formazione che Fonseca opporrà al Sassuolo di De Zerbi: Pau Lopez, Florenzi Smalling (Mancini), Fazio, Kolarov, Veretout, Cristante, Pellegrini, Zaniolo, Mkhitaryan, Dzeko.