Home Mercato Inter Calciomercato Inter, a gennaio nuovo attaccante: Conte su un vecchio pupillo

Calciomercato Inter, a gennaio nuovo attaccante: Conte su un vecchio pupillo

CONDIVIDI

L’Inter prepara il colpo in attacco per il mercato invernale di riparazione. Politano potrebbe fare spazio all’esperto Quagliarella, già allenato da Conte

Inter, l'attaccante per Conte
Antonio Conte

E’ stata un’estate movimentata per l’Inter e, soprattutto, per Marotta, che ha avuto tanto lavoro da sbrigare per rendere ad Antonio Conte, nuovo allenatore, una rosa completa e altamente competitiva in ogni reparto. Quotidiani e media italiani sono unanimi nel concedere proprio al club milanese la corona di re del calciomercato estivo, grazie all’arrivo di importanti calciatori come Lukaku, Sanchez, Godin, Barella. Eppure, le sorprese per il tecnico salentino potrebbero non essere ancora finite. La dirigenza interista infatti potrebbe essere già alla ricerca di nuovi volti da portare in squadra per il mercato di riparazione di gennaio. La nuova idea per l’attacco potrebbe essere un vecchio pupillo di mister Conte, Fabio Quagliarella.

LEGGI ANCHE —> Inter, Bergomi: “Conte l’investimento più grande. Lukaku un po’ come Matthaus”

Inter Quagliarella, scambio con Politano in vista?

Il trentaseienne ha vissuto con l’ex ct della Nazionale il periodo migliore della sua carriera, avendo vinto coi colori bianconeri della Juventus tre scudetti dal 2012 al 2014. Il numero 27 della Sampdoria ha però ampiamente dimostrato di poter dire ancora la sua, essendo stato la scorsa stagione capocannoniere della Serie A. A favorire l’operazione con i blucerchiati, che non vorrebbero privarsi del proprio attaccante, potrebbe essere però un’interessante contropartita: Matteo Politano. Eusebio Di Francesco, attuale allenatore della Samp, conosce bene l’esterno nerazzurro per averlo allenato ai tempi del Sassuolo e potrebbe dunque gradire lo scambio.

Per tutte le notizie più importanti della giornata CLICCA QUI!

Per Quagliarella arriverebbe, in nerazzurro, la possibilità di concludere in bellezza il proprio percorso calcistico calcando nuovamente, a distanza di diversi anni, il prestigioso palcoscenico della Champions League. Se dovesse nascere una trattativa, difficilmente il calciatore potrà resistere al fascino dell’Inter. Dal proprio canto i nerazzurri, nonostante l’età anagrafica dello stesso, troverebbero un nuovo attaccante a cui affidare la leadership del gruppo. Si tratta, per il momento, di una semplice ipotesi, ma il mercato è sempre imprevedibile e nulla può essere dato per scontato.

M.D.A.