Home Mercato Juventus Juventus, Sarri pensa al vice Pjanic: c’è l’indizio

Juventus, Sarri pensa al vice Pjanic: c’è l’indizio

CONDIVIDI

La Juventus a caccia del giocatore che all’occorrenza possa sostituire Pjanic. Sarri ha rivelato le sue intenzioni

Rodrigo Bentancur Juventus (Getty Images)
Rodrigo Bentancur Juventus (Getty Images)

Bentancur alternativa a Pjanic. Nella prima conferenza stampa da tecnico della Juventus, Sarri ha definito il bosniaco fulcro del suo gioco. “Mi auguro che giochi 150  palloni”, l’investitura per l’ex Roma. Nei test estivi, in cabina di regia è stato provato Rabiot, con risultati tutto sommato soddisfacenti. Subentrato a Khedira, il francese contro il Parma ha giocato mezz’ora, palesando un ritardo di forma. Come ha detto lo stesso tecnico bianconero, l’ex Psg sta risentendo dell’inattività cui è stato costretto nell’ultima stagione per dissidi con la società e con il tecnico Tuchel. In attesa che Rabiot ritrovi la brillantezza dei giorni migliori, Sarri si è portato avanti con il lavoro per cercare il giocatore adatto a rimpiazzare Pjanic, quando questi non sarà disponibile o riposerà.

Per tutte le notizie di mercato CLICCA QUI!

Juventus, Sarri prova Bentancur come vice di Pjanic

L’uruguaiano potrebbe diventare un’importante alternativa in cabina di regia. Oggi è stato lo stesso tecnico a rivelarlo: “Sono molto curioso di Bentancur, in allenamento ho grandi sensazioni. Lo stiamo facendo allenare come vertice basso, può fare due ruoli. In questo momento non è uno specialista, ma ho la sensazione possa diventare un giocatore importante”. Parole importanti per il 22enne uruguaiano. Bentancur in effetti è un interno molto tecnico e ambidestro che può adattarsi a tutti i ruoli di centrocampo, grazie ad una buona visione di gioco, all’abilità negli inserimenti e alla forza fisica. Nei primi due turni di campionato non ha disputato nemmeno un minuto, mentre nella passata stagione ha totalizzato un totale di 40 presenze e 2 gol. Nell’ultima sessione di mercato, Bentancur è stato nel mirino dell’Atletico Madrid

Q.G.