Home Mercato Inter Calciomercato Inter, proposto il vice-Lukaku: è una vecchia conoscenza della Serie A

Calciomercato Inter, proposto il vice-Lukaku: è una vecchia conoscenza della Serie A

CONDIVIDI

L’Inter è a caccia del vice-Lukaku e la soluzione potrebbe arrivare dalla Spagna, con alcuni intermediari che hanno proposto un attaccante transitato già in Italia

Inter, Stuani il vice-Lukaku
Stuani (Getty Images)

L’Inter va a meraviglia. Ieri nel derby con il Milan è arrivata la quarta vittoria consecutiva nelle prime quattro partite di campionato. La squadra di Conte resterà l’unica a punteggio pieno, ma a impressionare è soprattutto la solidità dei nerazzurri. Contro i rossoneri la superiorià è stata netta su tutti i fronti e dopo la pausa con l’Udinese è tornato a segnare anche Lukaku. Al momento funziona tutto bene per l’Inter, al netto della serataccia in Champions con lo Slavia Praga. Chi entra in campo dà il suo apporto di alto livello, con Politano diventata un’arma in più importante a partita in corso. Tutto in attesa di Sanchez e della sua forma migliore.

Leggi anche —–> Calciomercato Inter, colpo a centrocampo: nel mirino quattro profili top

Calciomercato Inter, caccia al vice-Lukaku: proposto Stuani

L’Inter ha condotto un calciomercato che ha completato praticamente tutti i reparti, con l’unico interrogativo del vice-Lukaku. Numericamente i nerazzurri hanno quattro attaccanti: Lukaku, Lautaro Martinez, Politano e Alexis Sanchez. Gli ultimi due, però, sono entrambi delle seconde punte, che in caso di spostamento al ruolo di centravanti modificherebbero in maniera sostanziale il gioco della squadra di Conte. Per questo Marotta sta cercando un’altra punta centrale, un attaccante in grado di sostituire il belga e di avvicinarcisi per caratteristiche. Alla dirigenza dell’Inter è stato proposto da alcuni intermediari Cristhian Stuani.

Per tutte le notizie di mercato CLICCA QUI!

Si tratta di un bomber uruguaiano attualmente in forza al Girona, retrocesso nell’ultima stagione in Segunda Division, la Serie B spagnola. Tra pochi giorni compirà 33 anni, ha un passato nella Reggina decisamente poco indimenticabile: in 2 stagioni tra il 2007 e il 2009 18 partite e 1 solo gol, poi tanti saluti senza rimpianti. Poi Stuani ha trovato la sua dimensione tra Spagna, Inghilterra e di nuovo Spagna. Lo scorso anno ha segnato 19 gol, nell’Uruguay gioca con dei mostri sacri come Cavani e Suarez ma è una presenza fissa e importante. Meno di un mese fa ha rinnovato il suo contratto con il Girona, dopo che era stato proposto anche alla Roma. Per l’Inter sarebbe un’operazione low cost, un profilo d’esperienza che potrebbe arrivare in prestito secco o con diritto di riscatto.

F.I.