Calciomercato Inter, dalla cessione di Gabigol arriva il vice Lukaku? I nomi nel mirino

Con un Lautaro Martinez finora di scarsa ispirazione con il gol, in casa Inter si pensa a un possibile vice Lukaku a gennaio dalla vendita di Gabigol

Gabigol
GettyImages

In queste prime partite ufficiali dell’Inter, Antonio Conte oltre a sorridere per il cammino al momento impeccabile nel campionato di Serie A ha notato anche la coperta un po’ corta per quanto riguarda gli attaccanti. In particolar modo il tecnico salentino sembra essere preoccupato per i centravanti. Sono infatti soltanto tre i giocatori a disposizione dell’allenatore, di cui uno di grande talento e prospettiva ma di certo molto giovane e alla prima esperienza per un’intera stagione tra i professionisti, vale a dire il 17enne Salvatore Esposito. Allo stesso tempo, Conte osserva che Lautaro Martinez, vale a dire colui che dovrebbe fare da spalla a Romelu Lukaku, fino a questo momento è andato a segno soltanto una volta a fronte delle sei gare in cui è sceso in campo. In una situazione di questo genere non si può dunque escludere che il club nerazzurro intervenga nella sessione di calciomercato che si terrà a gennaio per regalare una nuova punta che faccia da vice Lukaku.

Leggi anche —–> Inter, scocca l’ora di Sanchez: il cileno pronto all’esordio da titolare

Calciomercato Inter, quattro giocatori nel mirino per ricoprire il ruolo di vice Lukaku

Per riuscire in questo intento l’Inter potrebbe sfruttare il possibile tesoretto che potrebbe giungere dalla cessione di Gabigol, un giocatore in prestito al Flamengo che invece ha una media gol incredibile. Beppe Marotta punterebbe dunque a venderlo a titolo definitivo per una cifra intorno ai 30 milioni di euro. Una somma che potrebbe poi essere investita in un nuovo attaccante.

Per restare aggiornato con le ultime news di mercato CLICCA QUI!

In questo caso sarebbero diversi i nomi sul taccuino degli uomini mercato della società meneghina, come ad esempio Andrea Petagna della Spal, Kevin Lasagna dell’Udinese, Olivier Giroud del Chelsea oppure il grande sogno Luka Jovic che il Real Madrid potrebbe anche cedere in prestito.

L.M.P.