Calciomercato Milan, possibile colpo dalla Premier League: il piano

Il Milan potrebbe valutare il gran colpo dalla Premier League. Mesut Ozil è infatti scaricato dall’Arsenal, e potrebbe arrivare in un solo caso

Milan, colpo dalla Premier
Paolo Maldini (Getty Images)

Alle prese con un avvio di stagione scioccante, per il Milan è tempo di fermarsi a riflettere per prendere importanti decisioni per il futuro. Balla la panchina di Marco Giampaolo, fortemente voluto dalla società in estate ma che non sta regalando le emozioni ed il calcio sperato. I risultati sono disastrosi dopo sei giornate di campionato, ed il prossimo match contro il Genoa potrebbe essere decisivo per il cambio allenatore da parte dei rossoneri. Una delle ipotesi più affascinanti è Arsene Wenger, ex allenatore dell’Arsenal attualmente senza club. L’esperto tecnico potrebbe accettare di buon grado la destinazione rossonera, che ha l’obiettivo di risalire ai vertici del campionato e, magari, d’Europa. Con il francese in panchina si aprirebbero interessanti scenari di calciomercato, come quello che porta a Mesut Ozil.

Per tutte le notizie più importanti della giornata CLICCA QUI!

Milan Ozil, nodo ingaggio: può aiutare Wenger

Il tedesco ha vissuto i migliori anni della propria carriera proprio con i ‘gunners’ allenati da Wenger, che seppe sfruttare al meglio le caratteristiche del trequartista proveniente dal Real Madrid. Dopo circa sei stagioni all’Arsenal, però, per Ozil pare sia giunto il momento di svoltare. Il club lo ha declassato, relegandogli uno spazio marginale. Un vero spreco per un calciatore di tale calibro. Potrebbe così approfittarne il Milan, che però dovrebbe andare incontro ad uno sforzo economico non indifferente per pagarne l’elevato stipendio.

LEGGI ANCHE —> Calciomercato Juventus, Cuadrado imprescindibile: ecco il suo futuro

Proprio quello legato all’ingaggio potrebbe essere il nodo cruciale dell’eventuale trattativa, ma i rapporti con Wenger sarebbero di buon aiuto per convincere il trentenne ad abbassare le pretese e rimettersi in gioco in una nuova piazza, che sarebbe pronta ad accoglierlo come un campione. Per tale motivo il piano potrebbe essere quello di spingere sul tecnico ex Arsenal per aggiudicarsi il talentuoso centrocampista, ma il futuro della panchina rossonera è ancora tutto da definire.

M.D.A