Milan, ipotesi Gervinho: con Garcia potrebbe concretizzarsi

In casa Milan, Rudi Garcia è tra i papabili sostituti di Marco Giampaolo. In caso di suo arrivo possibile che Gervinho possa essere la sua prima richiesta.

Gervinho (Getty Images)

Il futuro di Marco Giampaolo sulla panchina del Milan resta sempre più in dubbio. Il tecnico abruzzese, complici le quattro sconfitte in queste prime sei uscite stagionali, si gioca praticamente tutto nella sfida di sabato sera contro il Genoa. In caso di un nuovo risultato negativo, la dirigenza rossonera potrebbe optare per un definitivo cambio in panchina.

Milan, Gervinho con Garcia?

Uno dei nomi più caldi è quello di Rudi Garcia. Il francese, che lo scorso anno ha allenato l’Olympique Marsiglia, è attualmente libero e ben conosce la Serie A. In caso di un suo arrivo a Milano potrebbe dunque chiedere di puntare su alcuni giocatori in particolare. E uno di questi potrebbe essere Gervinho, che Garcia ha lanciato a Lilla.

Per tutte le notizie più importanti della giornata CLICCA QUI!

L’ivoriano è un vero e proprio perno del Parma, ma con una buona offerta potrebbe partire e lasciare il club ducale. Il 32enne attaccante non rientrerebbe nei range di Elliot, ma non è detto che la proprietà possa decidere di fare un’eccezione. Inoltre è possibile che con il Parma si possa intavolare una trattativa inserendo qualche contropartita, come Borini o Conti. Quest’ultimo è stato molto cercato dal club emiliano in estate, ma con l’arrivo di Darmian il Parma sarebbe coperto nel ruolo di terzino destro e non è detto che possa decidere di puntare ancora su Conti.

A.G.