Calciomercato Roma e Milan, colpo in difesa: duello in estate?

Il calciomercato di Roma e Milan potrebbe vedere un duello, la prossima estate, per Nikola Milenkovic della Fiorentina: i possibili scenari

Calciomercato Roma Milan Milenkovic
Nikola Milenkovic nel mirino di Roma e Milan (getty Images)

Quando mancano poche ore all’inizio della settima giornata di campionato (domani sera, Brescia-Sassuolo), due big del nostro calcio si guardano intorno in vista delle prossime sessione di calciomercato. Roma e Milan, infatti, starebbero già ponderando i futuri colpi per rinforzare le rose nei reparti maggiormente deludenti fino a questo momento. In tal senso, nel mirino di giallorossi e rossoneri ci sarebbe da tempo l’acquisto di un nuovo centrale difensivo: piace e non poco Nikola Milenkovic.

Leggi anche ——-> Calciomercato Inter, tra rimpianto e ritorno di fiamma: Conte sogna Vidal

Calciomercato Roma e Milan, si cerca un centrale: è sfida per Milenkovic

Nikola Milenkovic è stato accostato con insistenza al Milan di Giampaolo prima che Maldini e Massara virassero su Duarte. Il brasiliano però, al momento, non dà garanzia e con Caldara ancora fermo ai box la necessità di un innesto in difesa diventa fondamentale per i rossoneri. Discorso analogo in casa Roma, dove Milenkovic andrebbe a rinforzare una delle difese più bucate della Serie A (9 reti in 6 uscite).Strappare alla Fiorentina tra gennaio e giugno il possente centrale originario di Belgrado, però, resta un’impresa ardua.

Per tutte le ultime notizie sul mercato di Roma e Milan CLICCA QUI!

La nuova proprietà guidata da Commisso vuole rilanciare con forza il progetto Fiorentina e non lascerebbe partire Milenkovic per meno di 30-35 milioni di euro. Cifra importante che nè Milan nè Roma, al momento, sarebbero in grado di mettere sul piatto. Per il serbo, inoltre, resterebbe alla finestra la Juventus che pure ci aveva pensato in estate. Un duello che rischia di trasformarsi in asta, per uno dei maggiori prospetti difensivi in Serie A: Roma e Milan pronte a darsi battaglia per Nikola Milenkovic.

S.C