Home News Roma, tegola a centrocampo: Mkhitaryan si ferma e preoccupa Fonseca

Roma, tegola a centrocampo: Mkhitaryan si ferma e preoccupa Fonseca

CONDIVIDI

Bel guaio per Fonseca: il trequartista della Roma Mkhitaryan starà fermo per infortunio per diverse settimane prima del rientro in campo

Roma Mkhitaryan
Mkhitaryan, Roma (Getty Images)

Dopo un inizio straripante, per Mkhitaryan arrivano i primi dolori alla Roma. Il calciatore armeno, arrivato in estate dall’Arsenal, si è infatti infortunato all’adduttore registrando una lesione e dovrà restare fuori dai campi per un periodo relativamente lungo. Ne avrà, il trentenne ex Borussia Dortmund, per almeno tre settimane, al termine delle quali dovrà comunque iniziare un lavoro specializzato per tornare a correre coi compagni. Una brutta tegola, questa, per il centrocampo della Roma, che perde forse il suo uomo più forte, e per Fonseca. Il tecnico giallorosso, infatti, dovrà fare a meno del trequartista proprio nel momento in cui l’ingranaggio stava cominciando a girare nel verso giusto. Le alternative non mancano e scalpita Javier Pastore, ma l’assenza prolungata del calciatore resta una grana da risolvere.

Per tutte le ultime notizie di mercato CLICCA QUI!

Roma Mkhitaryan, Fonseca si affida a Pastore e Zaniolo

Accelerazioni fulminanti, scatti imprevedibili e movimenti continui tra le linee, sono queste le caratteristiche che rendono Mkhitaryan uno dei migliori interpreti del suo ruolo. A Paulo Fonseca è bastato visionare qualche spezzone di gara per capire il talento di cui gode l’armeno.

LEGGI ANCHE —> Calciomercato Milan, Donnarumma tra rinnovo e sirene estere: i possibili scenari per la porta

Tuttavia il tecnico giallorosso non dispera: le carte da giocare in quel ruolo sono diverse. Pastore su tutti, come detto, ma anche Zaniolo. Resta invece ancora un enigma Perotti, che dovrebbe rientrare a breve dall’infortunio ma ne avrà ancora un po’ per recuperare la forma fisica. Insomma, lo stop di Mkhitaryan è da prendere seriamente in considerazione per la Roma, che ha bisogno dei suoi uomini migliori per ritrovarsi.

M.D.A.