Juventus, dalla delusione al rilancio: come cambia il destino di Emre Can

Presente anche Emre Can tra i calciatori che hanno sbancato San Siro. Piccoli passi verso una possibile permanenza del tedesco. 

Emre can resta juventus
Emre Can (Getty Images)

Nel fine settimana si è consumato il capolavoro di Maurizio Sarri che ha battuto l’Inter di Antonio Conte nella tana di San Siro grazie ad un secco 2-1 che al di là del risultato ha messo in evidenza una Juventus bella e capace di coinvolgere tutti al meglio nel proprio spartito. Tra i calciatori coinvolti persino Emre Can, subentrato al 71′ al posto di Dybala per ritrovare l’equilibrio che la squadra stava perdendo e capace di tornare protagonista dopo le tantissime polemiche di inizio stagione. Il tedesco ex Liverpool era stato escluso dalla lista Champions con polemiche annesse, dichiarazioni al veleno e tanta voglia di cambiare aria già a gennaio nella prossima finestra di calciomercato. Ora però le cose sembrano in procinto di cambiare. Un passo alla volta infatti Sarri sta inserendo nuovamente Emre Can che potrebbe rivelarsi un’arma preziosa.

Per tutte le ultime notizie di calciomercato CLICCA QUI!

Calciomercato Juventus, Emre Can può restare in bianconero

Già al secondo subentro consecutivo, Emre Can si sta pian piano inserendo nei meccanismi sarriani dai quali era stato prematuramente escluso qualche settimana fa. Ora il tedesco, visto anche un Rabiot lontano dalla aspettative, si sta rivelando un calciatore della massima utilità ed anche il suo umore e la sua volontà stanno pian piano cambiando.

Leggi anche–> Juventus, da Cuadrado a Emre Can: la gestione perfetta di Sarri

Emre Can ha infatti anche festeggiato ampiamente sui social il successo da protagonista sull’Inter raccogliendo i consensi dei tifosi bianconeri che ne hanno esaltato la professionalità. Tutti indizi che potrebbero portare ad una riconferma a sorpresa anche a gennaio del classe 1994 teutonico.

G.B.