Home Mercato Fiorentina Calciomercato Serie A, Ibrahimovic apre al ritorno: le possibili squadre

Calciomercato Serie A, Ibrahimovic apre al ritorno: le possibili squadre

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:45
CONDIVIDI

Ibrahimovic Serie A è un tormentone che torna attuale grazie alle dichiarazioni del calciatore, che apre ad un ritorno. Tra le possibili squadre non solo il Milan

Ibrahimovic Serie A, pronto a tornare!
Zlatan Ibrahimovic (Getty Images)

A 37 anni suonati la grinta e la determinazione di Zlatan Ibrahimovic sono ancora le stesse di dieci anni fa. Il forte attaccante svedese sta mostrando le sue incredibili doti nel campionato americano, in MLS, ma non esclude la possibilità tornare a giocare in Serie A. E lo fa a modo suo, dicendosi ancora in forma ed in grado di fare la differenza nel campionato italiano come in qualsiasi altro campionato europeo. Ecco dunque che si spalancano alcune interessanti porte dalla massima serie italiana, dove più di un club potrebbe pensare di rinforzarsi con il bomber di Malmo. Tra le possibili pretendenti impossibile non considerare il Milan, squadra che necessita di uomini come Ibra per tornare a brillare come un tempo.

Per tutte le ultime notizie sul calciomercato CLICCA QUI!

Ibrahimovic Serie A, anche Napoli e Fiorentina alla finestra

Non solo i rossoneri, però, potrebbero virare sul classe 1981. L’attaccante stesso, infatti, ha parlato del suo rapporto con Carlo Ancelotti e del rimpianto di essere stato allenato da lui per una sola stagione al PSG. Prende così quota la possibilità Napoli, che però dovrebbe sfoltire un po’ la zona avanzata per fare spazio allo svedese (Milik, Llorente, Mertens e Lozano sono già fin troppi per soli due posti in avanti).

LEGGI ANCHE —> Calciomercato, Allegri pronto a tornare in pista: le possibili destinazioni

Un’altra concreta possibilità di calciomercato dalla Serie A, per Ibrahimovic, potrebbe arrivare dalla Fiorentina. Il club di Commisso ha già dimostrato di saperci fare con i veterani del calcio, piazzando in estate l’inatteso colpo Ribery. La punta del LA Galaxy potrebbe completare un trio d’attacco formidabile con il francese e Chiesa sulle fasce, ma il nodo per i viola è chiaramente rappresentato dall’ingaggio. Il futuro di Ibrahimovic, a 37 anni, è ancora un mistero, ma la Serie A è ancora fortemente affascinata dalla possibilità di un suo ritorno.

M.D.A.