Home Mercato Juventus Calciomercato Juventus, si insiste per il tedesco: i movimenti in difesa

Calciomercato Juventus, si insiste per il tedesco: i movimenti in difesa

CONDIVIDI

La Juventus a gennaio potrebbe effettuare diversi movimenti in difesa, sia in entrata che in uscita: si preparano gli affari col Bayern Monaco

Juventus, i movimenti in difesa: da Boateng a Demiral
Sarri (Getty Images)

La Juventus ha conquistato la vetta del campionato grazie alla vittoria nello scontro diretto a ‘San Siro’ con l’Inter. I bianconeri hanno dimostrato di essere cinici, di soffrire il giusto e avere anche qualità nei momenti più importanti del match. Bonucci è tornato leader assoluto, anche a causa dell’infortunio di Chiellini, anche se de Ligt non sembra ancora integrato del tutto in Serie A. In ogni caso Sarri sta trovando degli equilibri, ma i giocatori in panchina soffrono per il poco impiego.

Leggi anche —-> Calciomercato Serie A, opportunità dal Bayern Monaco: è infelice

Calciomercato Juventus, si insiste per Boateng: cosa può accadere in difesa

La Juventus sta ingranando, ma qualche riserva non è totalmente soddisfatta. In primis Rugani e Demiral, che pur essendo le prime alternative stanno vedendo il campo col contagocce. Sarri non si fida del tutto, per questo i bianconeri sono tornati a insistere per Jerome Boateng, in uscita dal Bayern Monaco. Nei giorni scorsi sono stati riallacciati i contatti con gli intermediari per provare a rimettere in piedi lo scambio con Emre Can.

Per aggiornamenti su tutte le notizie della giornata CLICCA QUI!

E’ una possibilità per gennaio, che chiuderebbe ulteriormente gli spazi per Demiral e Rugani. Entrambi potrebbero partire in ogni caso nella finestra di calciomercato invernale: Roma e Milan sono sempre in agguato. Soprattutto i rossoneri continuano a seguire con grande interesse il turco, la Juve chiede 30 milioni ma potrebbe lasciarlo partire in prestito. Per il centrale azzurro, invece, si punta al titolo definitivo: con Smalling che a giugno tornerà alla base, i giallorossi sono pronti a tornare alla carica. In ogni caso Boateng resta nel mirino di Paratici, che potrebbe bussare alla porta del Bayern Monaco anche per lo scontento Thomas Muller.

F.I.