Home Mercato Calciomercato Milan, cessioni eccellenti in vista a gennaio. Correa sempre sullo sfondo

Calciomercato Milan, cessioni eccellenti in vista a gennaio. Correa sempre sullo sfondo

CONDIVIDI

Il Milan sta pensando alle cessioni sul calciomercato di gennaio. Da Suso a Paquetà, ecco chi rischia di lasciare i rossoneri per far posto a Correa

calciomercato milan cessioni correa
Maldini, Boban, Massara (Getty Images)

Mentre a Milanello si sta preparando l’esordio della nuova gestione di Stefano Pioli, la dirigenza rossonera deve fare i conti con un bilancio in rosso. Il club di proprietà del fondo Elliot ha accumulato quasi 160 milioni di perdite al 30 giugno 2019 e molto probabilmente dovrà fare cassa per risanare i conti. A partire già dal calciomercato di gennaio.

Calciomercato Milan, cessioni eccellenti a gennaio? Correa sullo sfondo

Tra i sacrificabili ci sono Suso, che tuttavia Pioli proverà a rigenerare, insieme a Piatek, in questi mesi, Kessie e Calhanoglu. Non è sul mercato Paquetà, anche se il giocatore piace molto al’ex milanista Leonardo, che vorrebbe portarlo al Paris Saint Germain. Per giugno, quando le perdite andranno drasticamente ridotte per via del Fair Play Finanziario, possibili anche le cessioni di pezzi pregiati come Donnarumma, Romagnoli o lo stesso Piatek, se non dimostrerà di essere da Milan fino al termine della stagione.

Per tutte le ultime notizie di calciomercato CLICCA QUI!

Per non perdere qualità, però, il club rossonero con una parte dei soldi incassati dalle cessioni potrebbe provare di nuovo a convicere l‘Atletico Madrid per Correa, inseguito per tutta la scorsa estate.

M. E.