Home Mercato Milan Milan, Rebic verso la prima da titolare: Pioli ci pensa

Milan, Rebic verso la prima da titolare: Pioli ci pensa

CONDIVIDI

Nel Milan potrebbe esordire Rebic dal primo minuto: Pioli ha in mente il croato nel tridente offensivo, è ballottaggio

Milan Rebic
Ante Rebic (Getty Images)

Terminata la pausa per gli impegni delle Nazionali, il Milan si appresta a ripartire in campionato. In panchina non c’è più Marco Giampaolo, esonerato, e al suo posto è arrivato Stefano Pioli. Per i rossoneri sarà come un nuovo inizio, visto che c’è da ricostruire un’identità ad una squadra a pezzi. Nella prima del tecnico emiliano ci sono in vista delle importanti novità.

Milan, è l’ora di Rebic? Pioli ci pensa, Ballottaggio con Leao

Tra i compiti più importanti e difficili di Pioli c’è quello di rivatilizzare un attacco che fatica a segnare (soltanto 6 reti in 7 partite) e di far rinascere alcuni giocatori, Suso e Piatek su tutti. Domenica sera contro il Lecce potrebbe esserci l’esordio dal primo minuto per Ante Rebic, da affiancare agli altri due nel tridente offensivo.

Per tutte le ultime notizie di calciomercato CLICCA QUI!

Praticamente un  fantasma nella gestione Giampaolo, l’attaccante croato ha collezionato soltanto 3 presenze in campionato, per un totale di appena 63 minuti giocati. L’ex di Fiorentina e Verona, arrivato in prestito nel calciomercato estivo dall’Eintracht di Francoforte, è in ballottaggio con Rafael Leao per una maglia da titolare. Occhio anche a Calhanoglu, che Pioli vede più come attaccante che come centrocampista.

M. E.