Home Mercato Milan, tra addio e rinnovo: ultimatum a un big rossonero

Milan, tra addio e rinnovo: ultimatum a un big rossonero

CONDIVIDI

Il Milan guarda al futuro e, con Stefano Pioli in panchina, il punto fermo rimarrà Suso: lo spagnolo è all’ultima spiaggia per restare in rossonero

Milan Suso Pioli
Stefano Pioli, tecnico del Milan (Getty Images)

Una nuova, l’ennesima, ripartenza per la squadra rossonera dopo aver chiuso il breve e deludente ciclo Giampaolo. Si ricomincia ancora una volta, stavolta da Pioli che contro il Lecce dovrà convincere la già scettica platea milanista. Il Milan tornerà quindi al 4-3-3, modulo che ha regalato le maggiori soddisfazioni al ‘Diavolo’ negli ultimi anni. In rampa di lancio Suso, su cui Pioli intende puntare con forza ed il cui futuro è ancora tutto da decifrare.

Leggi anche ——–> Calciomercato Roma, rimpianto Ibra: poteva arrivare nel 2004 al posto di un flop

Milan, ultima chiamata per Suso: si punta sullo spagnolo ma…

La gara con il Lecce vedrà l’esordio del nuovo Milan targato Stefano Pioli. La squadra meneghina è chiamata immediatamente ad una prestazione convincente, condita dai tre punti contro la neopromossa guidata da Liverani. Il Milan continuerà a puntare su Suso, con Pioli pronto a schierarlo a destra nel consueto 4-3-3. Una scelta che però, secondo ‘Tuttosport‘, non chiude ad una possibile cessione del talento ex Liverpool. Il classe 1993 è infatti chiamato ad una grande prestazione e a trascinare i rossoneri nella risalita della classifica. In caso contrario, il quotidiano torinese non esclude una possibile cessione del numero 8 arrivato a parametro zero nel gennaio 2015.

Per tutte le ultime notizie sul mercato del Milan CLICCA QUI!

Se le prestazioni di Suso dovessero continuare a deludere, non è escluso che il Milan possa decidere di sacrificarlo già a gennaio in nome di una sostanziosa plusvalenza. La parola passa al campo, con Suso in prima linea nello scacchiere tattico di Pioli: la sfida con il Lecce potrebbe regalare spunti interessanti in ottica futura.

S.C