Calciomercato Inter, i continui messaggi d’amore di Vidal verso Conte

Arturo Vidal non è più felice a Barcellona. Il centrocampista cileno non è considerato un titolarissimo da Valverde. E lui, intanto, elogia sempre Conte

Vidal futuro
(Getty Images)

L’inizio stagionale per Arturo Vidal non è stata entusiasmante come sperava. Il centrocampista del Barcellona ha collezionato finora soltanto 209 minuti non venendo considerato così una prima scelta da Ernesto Valverde. In un’intervista ai microfoni de “El Mercurio” lo stesso cileno ha elogiato ancora l’allenatore dell’Inter Antonio Conte: “Ricordo molte cose belle vissute insieme a lui. Grazie al suo aiuto ho fatto il salto di qualità per essere uno dei migliori. Nel calcio, la cosa più importante è la fiducia e se un allenatore così ti dà fiducia: lui ti fa migliorare molto”.

Sul suo momento poco positivo a Barcellona ha aggiunto: “Non so darmi una spiegazione. Ci sono diversi modi di vedere il calcio. Non sono felice di questa situazione, ma sono decisioni che prende l’allenatore. Io provo ad aiutare la squadra quando sono chiamato in causa, mi alleno al meglio. Quello che faccio io non lo fa nessuno, mi disturberebbe se un giocatore sapesse di star male, ma non è il mio caso. Mi concentro per migliorare i dettagli, sono sempre stato titolare e mi sono guadagnato l’affetto di compagni e allenatori”.

Per tutte le notizie più importanti della giornata CLICCA QUI!

Calciomercato Inter, Vidal colpo per gennaio?

La strategia dell’Inter è quella di innalzare il livello della qualità della rosa nerazzurra. Arturo Vidal potrebbe rappresentare la ciliegina sulla torta grazie alle sue caratteristiche che si sposerebbero al meglio con lo stesso Antonio Conte. Con il tesoretto, che arriverà dalle cessioni di Gabigol, Joao Mario e non solo, la strategia della società nerazzurra sarebbe quella di arrivare a giocatori già pronti da affidare al tecnico pugliese.

S.I.