Calciomercato Inter, assalto a Eriksen per gennaio: la strategia

Il futuro di Christian Eriksen potrebbe essere in Italia: il centrocampista danese, in scadenza di contratto nel giugno 2020, è una delle prime scelte di Antonio Conte

Calciomercato Inter Eriksen
(Getty Images)

L’Inter pensa al futuro. Antonio Conte ha svelato che parlerà con la società per confrontarsi sulle prossime mosse di gennaio. Uno degli obiettivi di mercato della società nerazzurra sarebbe il centrocampista danese, Christian Eriksen, che è in scadenza di contratto con il Tottenham e sarebbe finito nel mirino dei maggiori club europei, tra cui Real Madrid e non solo. Finora ha collezionato dodici presenze condite soltanto da un gol e da un assist vincente: un inizio non troppo esaltante. Lo stesso ad nerazzurro, Beppe Marotta, premiato a Reggio Calabria con il premio “Oreste Granillo” ha svelato: “E’ normale che in un momento di compressione di appuntamenti, quando ci sono delle defezioni, le preoccupazioni aumentano: quello di Conte è uno stato di apprensione legittimo. C’è un settore, quello del centrocampo, che va puntellato meglio ma gennaio il mercato è generalmente povero di disponibilità e occasioni”.

Per tutte le ultime notizie sul mercato dell’Inter CLICCA QUI!

Calciomercato Inter, non solo Eriksen: anche Vidal nel mirino 

Arturo Vidal sarebbe l’altro profilo che piace parecchio alla dirigenza nerazzurra, in particolar modo ad Antonio Conte che lo ha allenato ai tempi della Juventus. Lo stesso centrocampista cileno ha elogiato a più riprese il suo ex tecnico: “Non sono contento, non sono felice. Se penso a Conte, mi vengono in mente tante cose belle. E’ lui che mi ha aiutato a fare il salto di qualità e a diventare uno dei migliori. Nel calcio la cosa più importante è la fiducia, quando un tecnico del prestigio di Conte ti dà fiducia migliori molto”. Gennaio è sempre più vicino: l’Inter non vuole lasciarsi sfuggire l’occasione per rinforzare la zona mediana del campo.

 

S.I.