Calciomercato Roma, svolta Zappacosta per gennaio: ecco come

La Roma è pronta a un altro calciomercato da protagonista, ma già a gennaio potrebbero arrivare novità dalla situazione Davide Zappacosta

Zappacosta Roma Chelsea
Zappacosta (Getty Images)

La Roma sta superando al meglio l’emergenza infortuni che ha colpito un po’ tutta la rosa. A centrocampo e in attacco Fonseca ha dovuto fare a meno di tanti giocatori, ma non solo. Anche Davide Zappacosta dovrà stare fermo a lungo a causa della rottura del crociato. Il tecnico portoghese ha dato fiducia totale a Spinazzola, che la sta ripagando, avendo anche scavalcato definitivamente Florenzi nelle gerarchie.

Leggi anche —-> Calciomercato Milan e Roma, talento italiano nel mirino

Roma, si sblocca il mercato del Chelsea? Zappacosta può restare

La Roma si è mossa molto attraverso operazioni in prestito nelle ultime settimane del calciomercato estivo. Molto particolare l’affare che ha portato Zappacosta a Trigoria: in prestito per 6 mesi con la possibilità di allungare la permanenza fino a fine stagione. Il Chelsea, in sostanza, si è riservato la possibilità di riportarlo a Londra in caso di necessità. Questo perché i ‘Blues’ devono scontare un’altra sessione di blocco del mercato e – in caso di infortunio per Azpilicueta – il terzino classe ’92 sarebbe il piano di emergenza. Nonostante l’infortunio. La Roma, dunque, resta appesa alla decisione del Chelsea, ma le cose potrebbero presto cambiare. Il club inglese, infatti, potrebbe vedersi riaperto il mercato già a gennaio, pagando una multa salata.

Per tutte le notizie importanti della giornata CLICCA QUI!

Il 20 novembre verrà discusso l’appello al CAS e il precedente Manchester City fa ben sperare. Un esito positivo per i ‘Blues’ lascerebbe tranquilla la Roma: in quel caso Zappacosta sarebbe quasi certo di restare a Trigoria almeno fino al termine della stagione. Lampard, in caso di necessità, avrebbe la possibilità di andare a pescare un altro giocatore, soprattutto già pronto fisicamente. E di conseguenza, per i giallorossi sarebbe più semplice anche escogitare la permanenza di Zappacosta nelle prossime stagioni, magari acquistandolo a titolo definitivo. La volontà del giocatore è nota, nella capitale si sta trovando benissimo e in più si riavvicinerebbe a casa sua. Senza contare che ora ha trovato anche l’amore.

F.I.