Calciomercato Inter e Roma, che occasione dal Chelsea: il punto

Roma e Inter sono alla ricerca di occasioni importanti per l’attacco: quella giusta può arrivare dal Chelsea e se ci sarà la possibilità già a gennaio…

Pedro Rodriguez Chelsea Inter Roma
Pedro Rodriguez (Getty Images)

Le prossime saranno due sessioni di calciomercato decisamente scoppiettanti. Da risolvere ci sono tante questioni prestigiose, come quelle in casa Real Madrid (Isco e Bale su tutti) o in Premier (Eriksen e Pogba) e al PSG (Neymar e Mbappé). Molto sarà animato dai giocatori in scadenza 2020, che rappresentano un esercito davvero super. Oltre al danese del Tottenham, c’è anche Pedro Rodriguez del Chelsea.

Leggi anche —-> Calciomercato Inter e Juventus, occhi su un talento russo: il punto

Calciomercato Inter e Roma, possibile duello per Pedro del Chelsea ma c’è la Cina

Pedro Rodriguez sta vivendo una stagione negativa al Chelsea. Lo spagnolo viene utilizzato col contagocce: in campionato sono appena 3 le presenze, in Champions 2. L’ex Barcellona ha perso importanza con Lampard, che preferisce puntare sui ragazzini terribili che stanno effettivamente facendo la differenza. Per questo il futuro di Pedro è decisamente un rebus. Il suo contratto è in scadenza 2020, il Chelsea gli ha fatto capire che non rientra nei pieni del club. Per questo è possibile che già a gennaio, il classe ’87 decida di cambiare aria.

Per tutte le ultime notizie di calciomercato CLICCA QUI!

L’ipotesi più probabile, ad ora, è quella di un trasferimento in Cina: a 32 anni potrebbe scegliere di strappare un super contratto per chiudere alla grande una carriera costellata di successi e trofei. Se, però, ‘Pedrito’ dovesse decidere di provare una nuova esperienza in un altro campionato top in Europa, la Serie A sarebbe pronta ad accoglierlo. Inter (Conte lo ha già allenato) e Roma sono alla finestra, entrambe potrebbero pagare un piccolo indennizzo ai ‘Blues’ per averlo già a gennaio, oppure bloccarlo per giugno a zero. Di certo, lo spagnolo dovrebbe ridursi l’ingaggio per vestire la maglia nerazzurra o quella giallorossa: ad ora lo stipendio percepito a Londra di circa 6 milioni non è proponibile per l’Inter e la Roma.

F.I.