Home Mercato Juventus Calciomercato Juventus, la missione di Paratici: tra acquisti e cessioni

Calciomercato Juventus, la missione di Paratici: tra acquisti e cessioni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:32
CONDIVIDI

La Juventus pensa al futuro. Durante la sosta Nazionale Fabio Paratici cercherà di lavorare sugli acquisti e sulle cessioni in vista di gennaio

Calciomercato Juventus Paratici
Paratici Getty Images

La Juventus è sempre a lavoro per rinforzare la rosa a disposizione di Maurizio Sarri. Gennaio è sempre più vicino e così il Chief Football Officer bianconero, Fabio Paratici, è partito in missione verso Londra come svelato dal ‘Corriere dello Sport”. In primis, c’è da monitorare la pista che porta a Mario Mandzukic, ormai fuori rosa dopo la sua cessione saltata in estate. Il Manchester United è più avanti delle altre per l’attaccante croato: ci sarebbe anche il Bayern Monaco sulle sue tracce con il club bianconero che vorrebbe incassare 10-15 milioni di euro dal suo addio. Non solo cessioni, Paratici starebbe pensando anche al possibile assalto all’ex Paul Pogba, che non sta vivendo un ottimo momento al Manchester United. Inoltre, lo stesso dirigente della Juventus è sempre sulle tracce di Willian. Il talentuoso esterno offensivo del Chelsea è in scadenza di contratto a giugno e così il suo addio con i “Blues” sarebbe sempre più vicino.

Per tutte le ultime notizie sul mercato della Juventus CLICCA QUI!

Calciomercato Juventus, piace anche Emerson: la strategia di Paratici

Dopo la vittoria dell’Europa League alla guida del Chelsea, Sarri conosce molto bene anche il terzino sinistro Emerson Palmieri, che ha disputato un’ottima stagione sotto la gestione dell’allenatore toscano a Londra. Il club inglese non avrebbe, inoltre, intenzione di cedere il giocatore: i “Blues” gli ha proposto un rinnovo contrattuale fino al 2022. Le prossime settimane saranno sempre più decisive per capire i margini di una possibile trattativa. Sicuro dell’addio sarà Mario Mandzukic, visto che è uscito ormai dai piani tecnici di Maurizio Sarri.

S.I.