Home Mercato Juventus, offerta e addio: CR7 SHOCK!

Juventus, offerta e addio: CR7 SHOCK!

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:29
CONDIVIDI
Calciomercato Juventus, Cristiano Ronaldo vuole tornare al Manchester United: Jorge Mendes al lavoro, offerta da più di 100 milioni
Maurizio Sarri e Cristiano Ronaldo @ Getty Images

La deludente prima parte di stagione vissuta con la Juventus, fa aumentare le voci su un possibile addio di Cristiano Ronaldo alla fine della stagione in corso

La sua seconda annata alla Juventus, la prima sotto la guida di Maurizio Sarri, non è iniziata nel migliore dei modi per Cristiano Ronaldo. Otto i gol realizzati tra campionato e Champions League dal 34enne attaccante, alle prese con un problema al ginocchio che lo condiziona da diverso tempo. E le voci su un possibile addio ai colori bianconeri, nonostante le smentite di rito del Chief Football Officer Fabio Paratici, si rincorrono con sempre maggiore insistenza. Il fuoriclasse portoghese, eletto miglior giocatore della Serie A per la stagione 2018/2019, è sotto contratto con il club presieduto da Andrea Agnelli fino al 30 giugno 2022 con un ingaggio annuale superiore ai 30 milioni di euro: QUI tutti gli ultimi aggiornamenti.

LEGGI ANCHE>>>Cies, top 20 migliori calciatori in Europa: Ziyech dietro a Messi, Cristiano Ronaldo assente

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Juventus, rivoluzione bianconera: quattro sì per Paratici

Calciomercato Juventus, Cristiano Ronaldo vuole tornare al Manchester United: Jorge Mendes al lavoro, offerta da più di 100 milioni
Cristiano Ronaldo @ Getty Images

Juventus, dalla Spagna: offerta per Cristiano Ronaldo, il portoghese sogna il ritorno

Dalla Spagna arrivano nuove indiscrezioni che agitano i tifosi bianconeri: Cristiano Ronaldo avrebbe già espresso al suo agente, Jorge Mendes, la volontà di fare ritorno nel club che lo ha cresciuto e lanciato nell’olimpo del calcio mondiale. Secondo ‘Don Balon’, CR7 vorrebbe giocare nuovamente con la maglia del Manchester United, dopo l’esperienza dal 2003 al 2009, prima di appendere gli scarpini al chiodo. E i ‘Red Devils’ sarebbero pronti ad accoglierlo a braccia aperte e anche ad offrire più di 100 milioni di euro, consentendo così alla Juve di rientrare dall’investimento fatto nell’estate del 2018. Ma l’eventuale ritorno allOld Trafford dipenderebbe da due fattori: la cessione di Paul Pogba, che finanzierebbe l’operazione, e la conquista della fase a gironi della prossima edizione della Champions League. I tifosi inglesi sognano, quelli bianconeri un po’ meno.

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Juventus, emergenza totale a centrocampo: tutte le soluzioni per Sarri

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Juventus, rivoluzione bianconera: quattro sì per Paratici