Calciomercato, emergenza coronavirus | Salta il trasferimento del top player

L’emergenza coronavirus incide anche sul calciomercato. Un affare dato per fatto sta saltando e questo fa tornare in corsa la Juventus.

emergenza coronavirus decreto governo zona rossa italia
Medici prevenzione Coronavirus (Getty Images)

Il calcio è stato costretto a fermarsi in (quasi) tutta Europa a causa del dilagare dell’emergenza coronavirus. Con le squadre in quarantena ed i giocatori costretti ad allenarsi in casa, a tenere banco sono soprattutto le trattative di calciomercato. Ma anche la campagna acquisti e cessioni deve fare i conti con la piaga del Covid-19. A tal proposito si registra un colpo di scena in Germania che potrebbe avere delle ripercussioni anche in Italia ed in particolare sulla Juventus.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juve, ci risiamo! Nuovo scambio con la Big di Serie A

Calciomercato Juventus, dalla Germania: niente più Bayern per Havertz

Nelle scorse settimane la Juve aveva visto praticamente sfuggire il colpo Kai Havertz. Il fantasista tedesco classe 1999 che milita nel Bayer Leverkusen aveva praticamente trovato l’accordo per il trasferimento al Bayern Monaco, che doveva soltanto limare i dettagli per perfezionare l’operazione. Ma secondo l’emittente televisiva teutonica ‘Sport 1’, i campioni di Germania starebbero facendo marcia indietro a causa della crisi legata al coronavirus che sta incidendo sulle casse del club. Adesso i 100 milioni di euro chiesti dalle ‘Aspirine’ – che non sono intenzionate a fare sconti considerato il contratto in scadenza nel 2022 e la mancanza di una clausola di rescissione – sono considerati una spesa eccessiva e non sostenibile.

LEGGI ANCHE >>> Serie A, ESCLUSIVO Vulpis: “Quindici club a rischio. La Juventus e Ronaldo…”

Havertz e Alex Sandro (Getty Images)

Per Havertz torna quindi in corsa la Juventus, che stima molto il trequartista del Bayer. La ‘Vecchia Signora’, tuttavia, dovrà fare i conti con la concorrenza del Liverpool e del Barcellona.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, incontro segreto: affare sfumato!