Calciomercato Inter, rilancio Lautaro | Proposta ‘assurda’ del Barcellona

Il Barcellona prova a chiudere senza sosta l’affare Lautaro Martinez a tutti i costi: ecco la nuova offerta, ma i nerazzurri non sembrano soddisfatti

Calciomercato Inter
Lautaro Martinez e Messi (Getty Images)

Saranno settimane davvero bollenti per quanto riguarda il futuro di Lautaro Martinez. L’attaccante argentino è ormai già da tempo nel mirino del Barcellona, ma l’Inter lo lascerebbe partire soltanto in caso di pagamento dell’intera clausola rescissoria presente nel contratto del giocatore nerazzurro come ha fatto intendere lo stesso Piero Ausilio.

Potrebbe interessarti anche >>> Calciomercato, addio Milan | Ha già firmato

Potrebbe interessarti anche >>> Calciomercato Milan, tutto fatto | Manca solo la firma

Calciomercato Inter, la nuova offerta per Lautaro

lautaro martinez inter barcellona
Lautaro Martinez (Getty Images)

Come svelato dall’edizione odierna de “El Mundo Deportivo” la nuova offerta del Barcellona sarebbe di 70 milioni di euro più il cartellino di Junior Firpo, valutato incredibilmente 41 milioni. Il club blaugrana non avrebbe intenzione di mettere sul piatto 111 milioni cash della clausola de “El Toro” e così starebbe provando ad inserire una contropartita tecnica che farebbe al caso di Antonio Conte.

Potrebbe interessarti anche >>> Calciomercato, Pedro vicino alla Serie A | Tutti i dettagli

Una situazione ingarbugliata che andrà risolta in poco tempo per sbloccare definitivamente l’affare Lautaro, ormai pronto a lasciare i nerazzurri al termine della stagione. Tutto ruota intorno all’offerta che dovrà soddisfare l’Inter, pronta a poi reinvestire gran parte dei soldi per rinforzare la rosa dell’allenatore leccese con elementi di livello mondiale.

Calciomercato Napoli Junior Firpo
Junior Firpo (Getty Images)

Con questa ultima offerta il Barcellona prenderebbe di fatto in giro l’Inter, vista la valutazione assurda di 41 milioni di Firpo.

Potrebbe interessarti anche >>> Calciomercato Juventus e Inter, Rakitic ha scelto | C’è l’accordo