Serie A, stangata per il Parma e Faggiano | UFFICIALE il provvedimento

Serie A, inibito per dieci giorni il DS del Parma, Daniele Faggiano: c’è la sentenza del Giudice Sportivo dopo il caos di Verona

Parma Faggiano
Faggiano (Getty Images)

Evidentemente, il caos del post-partita tra il suo Parma ed il Verona ha pesato troppo: Daniele Faggiano, direttore sportivo della società crociata, non potrà essere al seguito della squadra ed eseguire le sue funzioni da dirigente e/o incarichi federali per i prossimi dieci giorni. A comunicarlo è stata la sentenza del Giudice Sportivo, Gerardo Mastandrea, che ha punito così il comportamento del DS gialloblù nell’immediato post-partita di Verona-Parma. “Il DS Daniele Faggiano è inibito a svolgere ogni attività in seno alla Figc – recita il provvedimento – a ricoprire cariche federali e a rappresentare la società nell’ambito federale a tutto il 12 luglio 2020, per essere, al termine della gara, entrato nello spogliatoio dell’arbitro criticando con veemenza il direttore di gara al quale rivolgeva espressioni irrispettose. Rinvia per le valutazioni e l’eventuale seguito di competenza alla Procura Federale in ordine al mancato rispetto delle prescrizioni anti-COVID19 come da protocolli e linee guida federali”. Parla chiaro, dunque, il comunicato del Giudice Sportivo, che non ha lasciato scampo al comportamento fuori regolamento del direttore sportivo della società crociata.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, firma vicina | Accordo fino al 2024!

LEGGI ANCHE >>>Calciomercato, jolly dalla Germania | Duello Inter-Juventus