Calciomercato, Messi ha deciso | L’annuncio UFFICIALE

Calciomercato, Messi ha finalmente deciso il proprio futuro: il numero dieci argentino ha annunciato la propria scelta in maniera ufficiale

Inter Messi Marotta
Lionel Messi (Getty Images)

Dopo un periodo di forte burrasca, finalmente la schiarita: Lionel Messi ha deciso il proprio futuro e ha deciso di comunicarlo ufficialmente al mondo. Tutti i tifosi del Barcellona (e non solo) sono stati incollati agli schermi dei propri smartphone, alla ricerca dell’ultimo capitolo della telenovela tra la Pulga ed il club blaugrana. Adesso, finalmente, l’argentino si è mostrato pronto ad annunciare il proprio futuro.

Per tutte le ultime notizie di giornata CLICCA QUI!

Calciomercato, l’annuncio di Messi: “Resto al Barcellona”

Inter Messi
Lionel Messi (Getty Images)

“Non andrei mai a processo contro la squadra della mia vita, per questo voglio restare qui”. Così Lionel Messi in esclusiva ai microfoni di ‘Goal.com’ spiega il perchè del dietrofront che ha portato l’argentino alla decisione di restare al Barcellona. “Ho riferito al presidente Bartomeu che volevo andare via, l’ho detto per tutta la stagione. Pensavo fosse arrivato il momento di andare, di farmi da parte, che il club avesse bisogno di giocatori più giovani anche se non ne ero contento perchè ho sempre detto di voler chiudere la carriera al Barcellona”. Il numero 10 del Barcellona ha poi continuato: “Ho sofferto tanto, è stato un anno complicato. La mia decisione è nata dopo la sconfitta contro il Bayern Monaco, il presidente mi aveva garantito che a fine stagione avrei potuto scegliere se restare o andare via. Ma non ha mantenuto la sua parola.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, giocatore bloccato | Fatta per il colpo in Serie A!

Inter Messi Dzeko
Leo Messi (Getty Images)

Tra le altre dichiarazioni, Lionel Messi non ha risparmiato nuove frecciatine alla dirigenza del Barça, colpevole a suo avviso di una pessima condotta societaria nelle ultime stagioni: “Ho parlato più volte con la dirigenza e il presidente Bartomeu. Continuano a destreggiarsi e a tappare buchi, ma i problemi si ripresentano puntualmente. È ormai molto tempo che non c’è un progetto serio qui al Barcellona. Per puntare alla Champions League, bisogna avere le idee chiare in società e trasmetterle alla squadra. Non credo che ciò sia accaduto, visto le pesanti sconfitte maturate in Champions, compreso l’ultima contro il Bayern Monaco”.

Episodio molto discusso nella diatriba Messi-Barça, anche il famoso Burofax inviato dalla ‘pulce’ argentina alla società catalana. Il numero 10 dei blaugrana spiega: Ho inviato il Burofax semplicemente per far notare alla dirigenza il mio malessere. Il presidente continuava a rinviare ogni volta i discorsi sul mio futuro, e per questo ho scelto di espormi in maniera ufficiale con questo documento. Fosse stato per loro (la dirigenza), tutto sarebbe proseguito normalmente, ma era giunto il momento di fare qualcosa. Non ho inviato un Burofax prima del 10 giugno perché eravamo nel pieno della stagione e non mi sembrava il momento più adatto. Confidavo solo nelle parole di Bartomeu, che non ha mai posto una scadenza alla mia volontà. Tutto è stato però inutile…”.

Settimane di tira e molla, ma i tifosi del Barcellona possono tirare un sospiro di sollievo. Lionel Messi resterà in blaugrana, almeno per il prossimo anno: nel 2021 il suo contratto andrà in scadenza e a quel punto, bisognerà tornare ad interrogarsi sul futuro dell’argentino.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE: 

Calciomercato Juventus, infortunio pesante | Paratici corre ai ripari

Calciomercato Inter, lunedì la firma | Cifre e dettagli