Calciomercato Inter, assalto a Kante | ‘Piano’ e offerta al Chelsea

Le ultime di calciomercato Inter si focalizzano di nuovo su N’Golo Kante. Antonio Conte preme per il suo acquisto. Assalto sicuro con la cessione di due giocatori: tutti i dettagli

Inter Kante
N’Golo Kante (Getty Images)

Godin si è accordato con l’Inter per la buonuscita e ora sarà libero di firmare il contratto che lo legherà al Cagliari probabilmente fino al giugno 2023. La partenza dell’uruguagio ‘sblocca’ l’arrivo di Arturo Vidal. Per il cileno è tutto fatto da una settimana: al Barcellona andrà un piccolo indennizzo, tra 500mila e 1 milione di euro più bonus difficilmente raggiunginili, mentre per classe ’87 di San Joaquin è pronto un biennale da circa 6 milioni di euro netti a stagione più bonus e forse una opzione per un altro anno. L’acquisto dell’ex Juve non può che soddisfare Antonio Conte, che chiedeva il suo acquisto da oltre un anno, ma non totalmente perché il tecnico desidera ardemente un altro top per la mediana: Kante.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, Conte non molla | Nuovo duello con la Roma!

Calciomercato Inter, ecco i soldi per Kante: affare ‘alla Lukaku’ col Chelsea

Il transalpino è considerato imprescindibile dal tecnico, il giocatore in grado davvero di far compiere un balzo in avanti alla sua squadra. Insomma un colpo da Scudetto. Per convincere il Chelsea, notoriamente bottega molto cara, servirà però una proposta importante, senza contropartite tecniche dato che la rosa di Lampard è pressoché completa. Il ‘piano’ dell’Inter per arrivare al Campione del Mondo, allenato in quel di Londra da Conte, è chiaro e prevede una, anzi meglio due cessioni ‘illustri’. Skriniar e Marcelo Brozovic i ‘sacrificabili’ sull’altare di Kante, con il primo che ad oggi sembra avere più mercato. Stando alle ultime indiscrezioni ci sta pensando il Paris Saint-Germain, alla ricerca del successore di Thiago Silva. A 45 milioni di euro, una cifra alla portata dei francesi anche con la crisi economica post Covid-19, l’affare si chiuderebbe. Per il croato solo voci per adesso, su tutte quella che chiama in causa il Bayern.

Così a ‘finanziare’ il grande acquisto potrebbe essere il connazionale Perisic, tornato ad Appiano dopo il mancato riscatto del sopracitato club bavarese. Il classe ’89 potrebbe riapprodare in Germania, con il Lipsia al momento in prima fila. Possibile una cessione a titolo definitivo, oppure in prestito con obbligo di riscatto che è quasi la stessa cosa, per 12 milioni di euro. Con questi 57 milioni, a cui aggiungerebbe dei bonus, l’Inter partirebbe all’assalto del 29enne parigino.

Inter Kante
N’Golo Kante (Getty Images)

Su queste basi, i ‘Blues’ potrebbero sedersi a tavolino per trattare la cessione del loro numero 7. La richiesta potrebbe tuttavia essere leggermente superiore, andando a superare i 60 milioni al netto dei bonus. Dettagli da limare, eventualmente, nulla in grado di mettere a repentaglio l’affare. Un affare molto simile a quello chiuso un anno fa, con il Manchester United, che aveva come protagonista Romelu Lukaku, oggi uno dei pochissimi incedibili dell’Inter.

R.A.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Calciomercato Inter, affare con il Milan | Scambio più soldi

Calciomercato, l’attaccante chiede il prestito | Occasione per Milan e Inter