Calciomercato, Inzaghi non rinnova con la Lazio | Aspetta la Juventus!

Il rinnovo di Simone Inzaghi tarda ad arrivare. L’allenatore della Lazio potrebbe lasciare il club biancoceleste per vari motivi e potrebbe approdare alla Juventus, Pirlo permettendo.

Juventus Simone Inzaghi Pirlo
Simone Inzaghi (Getty Images)

I destini di Simone Inzaghi e Andrea Pirlo potrebbero incrociarsi a breve. L’allenatore della Lazio era uno dei candidati per la panchina della Juventus dopo l’esonero di Maurizio Sarri. Il suo profilo piaceva molto ai bianconeri, soprattutto dopo la grande stagione disputata dalla sua squadra, in lotta per lo scudetto proprio contro la Juve. Insomma, il mercato ha invece riportato Pirlo a Torino, però la questione non sarebbe conclusa qui. Anche perché Inzaghi non sta vivendo una bella situazione con Claudio Lotito.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, Milan shock | Bakayoko in un’altra big di Serie A

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, idea a sorpresa sulla fascia | Scambio per Rugani

Juventus Pirlo Dest
Pirlo, allenatore Juventus (Getty Images)

Juventus, Inzaghi aspetta una chiamata

Il rinnovo di contratto di Inzaghi alla Lazio potrebbe non arrivare: alla base ci sarebbe il rapporto non proprio idilliaco tra l’allenatore e il presidente Lotito, complice anche un mercato non all’altezza delle medio-grandi squadre europee che partecipano alla Champions League. A Inzaghi, dunque, farebbe piacere una chiamata della Juventus.

Aouar Juventus
Fabio Paratici, CFO della Juventus (Getty Images)

Tuttavia, l’allenatore biancoceleste dovrebbe sperare che l’avventura di Pirlo sulla panchina bianconera finisca subito. Quel che è certo è che la prestazione contro la Roma non è stata eccelsa e contro il Napoli sarà un test importante. Paratici ha un gran rapporto con Inzaghi e sarebbe una delle prime scelte in caso di un altro cambio di allenatore alla Juve.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Calciomercato Inter, addio Lautaro | Intreccio con la Juventus

Calciomercato Milan, colpo in scadenza | Offerto ai rossoneri: i dettagli