Calciomercato Roma, rifiuto nell’ultimo giorno | No a 12 milioni

La Roma nelle ultime ore di mercato ha cercato di rinforzare anche la fascia destra difensiva: il club francese rifiuta 12 milioni

Fonseca Roma Siviglia
Paulo Fonseca (Getty Images)

Ultime ore di calciomercato frenetiche per la Roma, che rischiava di veder sfumare il ritorno di Chris Smalling per questione di minuti. Oltre al centrale inglese però, i giallorossi hanno tentato di rinforzare anche altri reparti, come la fascia difensiva destra. Sul quel lato infatti sono tre i giocatori presenti in rosa, ovvero Bruno Peres, Santon e Karsdorp, ma nessuno dei tre darebbe sicurezze. Così, secondo quanto riportato da ‘L’Equipe’, i giallorossi avrebbero tentato l’affondo last minute per Zeki Celik, terzino destro del Lille. Il club francese però avrebbe rifiutato 12 milioni offerti dal club capitolino, poiché il tempo per trovare un sostituto poi sarebbe stato troppo stretto. Su di lui, ci sarebbe stato un interesse anche del West Ham, ma anch’esso poi non concretizzato.

Celik (Getty Images)

Potrebbe interessarti anche >>> Calciomercato Roma, idea Rudiger | Rifiutata la proposta di Totti