Calciomercato Juventus ed Inter, colpo a zero | Due top club in agguato

Juventus ed Inter tornano a puntare lo stesso calciatore per la prossima stagione a parametro zero: spunta l’interesse di due top club

Paratici e Marotta (@Getty Images)

Inter e Juventus continuano a non vivere un periodo facile per quanto riguarda i risultati ed il gioco espresso. I nerazzurri trovano l’ennesimo pareggio nella gara casalinga con il Parma, mentre la Juventus proverà ritrovare la vittoria contro lo Spezia dopo due pareggi e la sconfitta con il Barcellona. I due club penano già al prossimo anno e puntando un calciatore a parametro zero dalla Premier League. Su di lui spuntano anche due top club europei.

Potrebbe interessarti anche >>> Calciomercato Juventus, due colpi a gennaio | Ronaldo fa i nomi!

Potrebbe interessarti anche >>> Calciomercato Inter, il Barcellona ci riprova | Scambio stellare per Lautaro

Georginio Wijnaldum (Getty Images)

Potrebbe interessarti anche >>> Calciomercato Inter, possibile colpo dall’Atalanta | Idea scambio

Calciomercato Juventus ed Inter, obiettivo Wijnaldum: concorrenza da Barcellona e PSG

Gennaio si avvicina ed i club iniziano a delineare gli obiettivi per la prossima finestra di calciomercato. In casa Juventus ed Inter però, si ragiona anche ai possibili colpi della prossima estate, con entrambe le squadre che mettono gli occhi in casa Liverpool. Infatti il calciatore che interessa ai due top club italiani è Georginio Wijnaldum, che vedrà scadere il proprio contratto a giugno 2021.

Georginio Wijnaldum (Getty Images)

Secondo quanto riportato da ‘Todo Fichajes’, Antonio Conte avrebbe dato alla dirigenza l’ok per avviare i contatti per l’acquisto del centrocampista. Però, come scrive il sito spagnolo, sulle tracce dell’olandese spunterebbe anche l’interesse del Barcellona e del PSG. Dunque una corsa a quattro dove i club inizieranno già da ora ad avviare i contatti con l’entourage del giocatore per cercare di anticipare le concorrenti.

Potrebbe interessarti anche >>> Calciomercato Juventus, addio Alex Sandro | Due per uno!