Juventus-Napoli, si ribalta la sentenza | Annuncio alla radio

Juventus-Napoli è terminata con il punteggio di 3-0 a tavolino in favore dei bianconeri. I partenopei, però, non perdono la speranza e faranno di tutto nelle sedi legali preposte

De Laurentiis (getty images)
De Laurentiis (getty images)

Juve-Napoli non è ancora terminata. Sono ben due le sentenze che hanno dato la vittoria ai bianconeri, annunciando il 3-0 a tavolino per la società di Agnelli. Il Napoli, però, continua la battaglia negli alti ranghi della giustizia sportiva. Secondo le ultime novità, un ribaltamento della sentenza è ancora possibile. Ad annunciarlo è Mario Sanino, giudice del Coni a “Radio Punto Nuovo”.

LEGGI ANCHE >>> Juve-Napoli, nuova sentenza UFFICIALE | Tutti i dettagli

Juventus-Napoli, il punto di Sanino: sentenza ribaltabile

De Laurentiis (getty images)
De Laurentiis (getty images)

Sanino inizia parlando delle competenze del CONI: “Il Collegio di Garanzia è l’ultimo organo di giustizia sportiva. Esamina dunque l’ultimo grado delle Corti delle Federazioni. Noi possiamo esaminare solo le violazioni di norme o difetto di motivazione”. Poi l’annuncio sul possibile ribaltamento della sentenza e sull’eventuale rimozione del punto di penalizzazione in classifica: “Il punto di penalizzazione si potrà anche togliere nel caso di violazioni di norme.  Tutto dipenderà da quali violazioni sottoporrà il Napoli. In seguito, la Corte d’Appello Figc dovrà poi uniformarsi a ciò che dirà il Collegio se sarà rimandata alla Corte, uniformandosi a questo principio di diritto”.