Calciomercato Inter, tre cessioni per un big | La strategia di Marotta

L’ad dell’Inter Marotta pensa a tre cessioni per portare nella squadra di Conte un top player. Vediamo tutti i possibili nomi

Inter
Inter (Getty Images)

L’Inter sta costruendo pian piano una vera e propria corazzata. Ormai non è più un segreto l’obiettivo primario dei nerazzurri: ‘scucire’ lo scudetto alla Juventus ed interrompere un dominio che dura da ben nove anni. Quest’anno, per molti, sono proprio i nerazzurri i favoriti per la vittoria del titolo e, al momento, sono cinque i punti di distanza dalla capolista Milan. Per realizzare il proprio desiderio, la proprietà cinese, capitanata da Suning, ha realizzato di recente importanti investimenti sul mercato, su tutti Romelu Lukaku, prelevato la scorsa estate dal Manchester United per oltre 70 milioni. Ma il gruppo ha avuto delle difficoltà in questo inizio di stagione e Conte vorrebbe un ulteriore intervento della società.

LEGGI ANCHE>>> Calciomercato, duello Juventus-Inter | Colpo in Serie A

Conte (getty images)
Conte (getty images)

Calciomercato Inter, Marotta vuole il top: pronte tre cessioni

Nello scacchiere dell’allenatore leccese ci sono alcuni nomi in esubero. Proprio per questo, l’amministratore delegato Marotta starebbe pensando di realizzare tre cessioni per arrivare all’acquisto di un top player, in modo da accontentare il proprio tecnico e rendere l’Inter ancora più forte, visto anche l’ultimo fallimento in Champions League.

I maggiori indiziati per le cessioni sono a centrocampo, zona dove i nerazzurri sono molto affollati: si tratta di Eriksen, Vecino e Nainggolan. Il danese non ha mai conquistato Conte, con il club nerazzurro che avrebbe aperto anche al prestito. Sul ‘Ninja’, invece, c’è sempre il Cagliari alla finestra, mentre l’uruguagio piace in Serie A e in Premier. Risparmiando su questi tre ingaggi pesanti, la società accumulerebbe un tesoretto non indifferente.

LEGGI ANCHE>>> Calciomercato Roma, ritorno di fiamma | C’è il sì di Fonseca!

Inter Kante
N’Golo Kante (Getty Images)

Antonio Conte ha ribadito che serve un centrocampista di grande sostanza e Kantè continua ad essere il suo sogno, ma l’operazione resta molto complicata. Più semplice senza dubbio arrivare a De Paul dell’Udinese, già seguito negli scorsi mesi. Anche se non rispecchia esattamente le caratteristiche che il tecnico pugliese desidera, potrebbe arrivare comunque insieme ad un mediano di rottura. L’unica certezza è che l’Inter si muoverà sul mercato già a gennaio.

E.T.