Calciomercato Milan, Kessie come Calhanoglu | Conte in agguato

Il Milan rischia di portare Kessie ad un anno dalla scadenza del contratto come già successo con Calhanoglu. L’Inter è alla finestra

Kessie Milan Inter
Kessie @ Getty Images

La sessione invernale di calciomercato si avvicina e in casa Milan tiene sempre banco la questione rinnovi. Tre big sono infatti in scadenza di contratto nel prossimo giugno e non hanno ancora raggiunto un accordo per il prolungamento. Si tratta di Donnarumma, Calhanoglu e Ibrahimovic. Per l’attaccante svedese è ancora prematuro parlare di rinnovo, mentre sul portiere filtra grande ottimismo. La trattativa più spinosa è invece quella con il fantasista turco: entrambe le parti intendono proseguire insieme, ma la distanza economica è ancora importante. Una possibile separazione con il numero 10 rossonero non è quindi da escludere. Un ‘caso’, quello di Calhanoglu, che potrebbe ripetersi anche l’anno prossimo con un altro big, Franck Kessie. Le ultime sul futuro del centrocampista ivoriano. Per restare aggiornato con le ultime news legate al mercato e non solo CLICCA QUI!

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, caccia ai ‘nuovi Hauge’ | Ecco i nomi

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, scambio a centrocampo | Juventus e Inter tagliate fuori

Calciomercato Milan, Kessie ad un anno dalla scadenza come Calhanoglu | L’Inter osserva

Il rischio in casa rossonera è quello di iniziare la prossima stagione con Kessie ancora in scadenza di contratto nel giugno del 2022. Una situazione che la dirigenza del Milan si trova già a fronteggiare con Donnarumma, Ibrahimovic e soprattutto Calhanoglu. Anche Kessie, come il turco, potrebbe fare gola alle big italiane e non solo ad un anno dalla scadenza del contratto. All’Inter in primis, con Antonio Conte primo estimatore dell’ex Atalanta che ha già chiesto il giocatore alla dirigenza.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, rinnovo imminente | Juve, Inter e Milan gelate

Milan Willian
Paolo Maldini (Getty Images)

Il 23enne è una delle colonne del Milan di Pioli e di fatto insostituibile nello scacchiere dell’allenatore, ma le trattative già in corso per i rinnovi di quest’anno potrebbero non permettere al Milan di concludere anche quella con Kessie entro l’inizio della prossima stagione. Il futuro dell’ivoriano è ancora da scrivere e l’Inter ed Antonio Conte restano alla finestra. La palla passa ora ai rossoneri. Staremo a vedere.