Inter, che bordate | “Lukaku mezzo leader. Spalletti al posto di Conte!”

Dai microfoni di TopCalcio24 arriva un’altra stoccata ad Antonio Conte

Antonio Conte (Getty Images)

Gianni Sandrè, allenatore di calcio dall’età di 23 anni, ai microfoni di TopCalcio24 ha commentato l’attuale situazione legata alla panchina dell’Inter. Tra i temi caldi, di un allenatore che ha sempre catalizzato la propria attenzione per le opinioni mai scontate sull’ambiente nerazzurro, chiaramente il futuro di Antonio Conte, che non ha saputo conquistarsi i favori della critica e dei tifosi soprattutto dopo l’eliminazione dalla Champions League e la mancata qualificazione all’Europa League.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, di nuovo in Serie A | Derby Inter-Milan

Calciomercato Inter, arriva la stoccata a Conte

Inter, Conte cerca il vice Lukaku
Conte e Lukaku @ Getty Images

“Ho visto passare di tutto sulla panchina dell’Inter: penso che a Zenga spettasse almeno un anno alla guida dei nerazzurri. Al momento rivorrei Spalletti al posto di Antonio Conte” ha detto Sandrè, che ha puntato forte sul fatto che l’allenatore toscano è ancora sotto contratto con i nerazzurri.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, due per due | Super scambio in Serie A

Poi spazio anche per le valutazioni tattiche, con i giocatori voluti fortemente da Conte e schierati in campo dal tecnico: “Lukaku è un mezzo leader. Chi ha fatto la storia dell’Inter è un leader, lui ancora non l’ha fatta. Non è ancora alla pari di gente come Javier Zanetti. Non esiste, per adesso”.