Milan, nuovi guai in vista del Cagliari | Due titolari saltano l’allenamento

Il Milan deve fare i conti con l’emergenza infortuni: due titolari non si sono allenati e rischiano la convocazione per Cagliari. Mister Pioli pronto a mischiare le carte

Pioli (getty images)
Pioli (getty images)

L’infermeria del Milan non ha alcuna intenzione di svuotarsi. Il recupero di Zlatan Ibrahimovic sembrava aver portato buone nuove nel quartier generale rossonero, ma mister Pioli deve invece continuare a fare i conti con nuovi infortuni. Nella giornata di oggi Theo Hernandez ed Hakan Calhanoglu non hanno preso parte all’allenamento e sono a rischio convocazione per il match di Cagliari, in programma lunedì 18 gennaio alle 20:45.

Hakan Calhanoglu (Getty Images)

Milan in emergenza: Calhanoglu ed Hernandez non si allenano

Il Milan deve far fronte ad una vera e propria emergenza. I rossoneri arrivano a Cagliari con diverse assenze, a partire da Leao squalificato. Sicuramente non convocabili Krunic e Rebic, ancora positivi al Coronavirus, e in forte dubbio permangono anche Bennacer e Saelemaekers, alle prese con infortuni muscolari. In difesa out Gabbia. I possibili forfait di Hernandez e Calhanoglu costringerebbero Pioli a rivedere la formazione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Milan, colpaccio dal Real Madrid | Il piano di Maldini 

Il modulo dovrebbe essere sempre il 4-2-3-1 con Dalot schierato a sinistra al posto del francese e Brahim Diaz titolare sulla trequarti: a completare il reparto, poi, Castillejo e Hauge, con Ibrahimovic unica punta. Mister Pioli spera però di recuperare i suoi titolare: Calhanoglu è il miglior assist-man della squadra a quota sette in Serie A, mentre Theo Hernandez ha messo a segno quattro reti e tre passaggi vincenti in quindici partite. Il volto nuovo potrebbe essere Meité, ma il suo acquisto dal Torino è ancora da ufficializzare.