Calciomercato Milan, colpaccio dal Real Madrid | Il piano di Maldini

Il Milan sta vivendo una grande annata e prepara i colpi importanti per il futuro: nel mirino c’è il big del Real Madrid

È una stagione straordinaria quella del Milan, che ha perso la prima gara soltanto dieci giorni fa contro la Juventus e continua ad essere in vetta alla classifica. I rossoneri infatti mantengono il distacco sull’Inter che nell’ultima giornata si è anche allungato ed è diventato di tre punti.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, sorpresa in panchina | Ritorno di fiamma!

Le ambizioni iniziali della società erano quelle di raggiungere una delle prime quattro posizioni in classifica, ma con il passare delle settimane l’obiettivo potrebbe cambiare. Continuando così infatti anche il sogno scudetto potrebbe diventare realtà, ma bisogna provare a mantenere la costanza di questi quattro mesi.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, Arthur sa come battere l’Inter | Il brasiliano può essere la chiave!

Calciomercato Milan, Bale torna al Real Madrid: occasione per i rossoneri

Gareth Bale (Getty Images)

La società ha sempre più fiducia in questa rosa e sa che con qualche ritocco in futuro può crescere ancora di più. Per questo il Milan sta lavorando anche per il futuro e pensa a dei colpi importanti da attuare nella sessione di calciomercato estiva. Ora potrebbe esserci anche l’occasione Gareth Bale.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, sentenza Mandzukic | “Non è più lo stesso, meglio Pavoletti”

Secondo ‘As.com’, infatti, il gallese potrebbe salutare il Tottenham e tornare al Real Madrid già a giugno in quanto il club non sembra intenzionato a riscattarlo. Può essere un’idea per i rossoneri, un regalo da effettuare in caso di ritorno in Champions League. Il Milan può sfruttare gli ottimi rapporti con il club ‘Blancos’, il quale potrebbe liberarlo a zero con una buonuscita per Bale, in modo da liberarsi dello stipendio pesante.

Calciomercato Milan, UFFICIALE: Jovic torna all'Eintracht | Il comunicato
Maldini (getty images)

Per il Milan poi il problema sarebbe raggiungere i 15 milioni di euro annui che attualmente guadagna il gallese, ma la buonuscita potrebbe anche portare Bale ad accettare un ingaggio da 7 milioni all’anno per due stagioni.