Milan, Mandzukic freme e “cita” Ibrahimovic | Il messaggio alla Juventus


Il Milan presenta Mario Mandzukic, rinforzo arrivato da svincolato per puntare allo scudetto. Il croato è pronto alla sfida ed ha un messaggio per la Juventus

Calciomercato Milan, dubbi su Mandzukic | "Era meglio Pavoletti"
Mandzukic (@Getty Images)

Mario Mandzukic è ufficialmente un nuovo giocatore del Milan. L’attaccante croato – arrivato da svincolato – è stato presentato ai tifosi in conferenza stampa. Classe 1986, non gioca una partita ufficiale dallo scorso marzo, quando era in forza all’Al-Duhail. Mandzukic è pronto alla nuova sfida e ritrova la Serie A dopo i cinque anni intensi vissuti con la maglia della Juventus.

Calciomercato Milan, i rinforzi di Maldini | Wilshere e Mandzukic gratis
Maldini (@Getty Images)

Milan, Mandzukic si presenta

Mario Mandzukic arriva al Milan con l’obiettivo di giocare e fare bene: “Sono felice di essere qui, aspettavo un’opportunità così, io e Ibrahimovic daremo esperienza e faremo paura a tutti“, ha detto il croato in conferenza stampa. Un concetto ribadito già dallo svedese nei giorni scorsi, e rincalzato subito da Super Mario, che ha aggiunto: “La strada per lo scudetto è ancora lunga, ma giochiamo bene e dobbiamo crederci“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato, tecnico a rischio | Contatti con Allegri

I dubbi maggiori riguardano il suo stato di forma, visto la prolungata inattività, ma Mandzukic ha rassicurato tutti: “Voglio essere subito pronto per dare una mano alla squadra: mi sono sempre allenato duramente e se non mi fossi ritenuto all’altezza non avrei accettato l’offerta“. Il croato ha poi aggiunto: “Il mio fisico è assolutamente pronto per tornare in campo. Non preoccupatevi, sto bene! Sono in forma“.

Mandzkuic attaccante juventus
Mario Mandzukic (Getty Images)

Dalla Juventus al Milan

Dalle ambizioni rossonere al passato con la Juventus: Mario Mandzukic non ha scordato i bianconeri, squadra con la quale ha collezionato più presenze in carriera (162) segnando 44 gol: “Sul campo siamo rivali, poi fuori siamo ancora amici. Ho sempre avuto un bel rapporto con i tifosi bianconeri, li rispetterò per sempre, ma ora io combatterò per il Milan e per i suoi tifosi“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Milan, via senza Champions | Erede Calhanoglu da Raiola

La concentrazione è tutta al Milan e al sogno scudetto: “Sono ambizioso e credo nel lavoro di Pioli“. Mario Mandzukic ha infatti chiuso la presentazione elogiando il tecnico rossonero e mettendosi a completa disposizione delle sue volontà.