Caso Arsenal, tifosi in protesta | Non vogliono giocare!

I tifosi dell’Arsenal mettono in atto una protesta contro gli arbitri in Premier League: chiedono di non giocare contro l’Aston Villa

Caso Arsenal, tifosi in protesta: chiedono di non giocare
Mikel Arteta @GettyImages

L’Arsenal vive un momento buio in Premier League. I ‘Gunners’ sono, attualmente, decimi in classifica a quota 31 punti e vivono una delle loro stagioni peggiori di sempre. La squadra, guidata dal tecnico Arteta arrivato nel 2019, sta ottenendo diversi risultati negativi e viene da una sconfitta per 2-1 contro il Wolverhampton. Il prossimo match è in programma contro l’Aston Villa, ma è in atto una vera e propria protesta da parte dei tifosi.

LEGGI ANCHE>>> Calciomercato Inter, rispunta il nome di Sarri | Subito beffa alla Juventus

Arsenal, i tifosi chiedono di non giocare contro l’Aston Villa

Al momento complicato dell’Arsenal in campionato si aggiungono anche tensioni da parte dei tifosi. I sostenitori dei ‘Gunners’, infatti, come riporta il profilo Twitter ‘Indykaila’, stanno mettendo in atto una vera e propria protesta nei confronti degli arbitri e dei media.

LEGGI ANCHE>>> Calciomercato Juventus, maxi affare in Premier | Super scambio con Rabiot

Caso Arsenal, tifosi in protesta: chiedono di non giocare
Mikel Arteta (Getty Images)

Li accusano di non voler nuovamente la squadra inglese come una delle più importanti forze in Europa. Da ciò si giunge alla richiesta, ovvero quella di saltare il prossimo match in programma domani 6 febbraio fuori casa contro l’Aston Villa. Situazione da monitorare.

E.T.