Calciomercato Milan, nuovo nome dalla Francia per la mediana

Milan, per il centrocampo nuovo baby-nome dalla Francia sul taccuino: attenzione alla pista Doucoure del Lens

Paolo Maldini, Ivan Gazidis e Frederic Massara (Getty Images)

Un occhio vigile sui giovani talenti del panorama europeo, con la Ligue 1 che resta uno dei campionati più seguiti. Gli scout del Milan sono sempre molto attivi, specialmente in Francia, che il capo scout Moncada conosce molto bene e che è da sempre terra di interessanti prospetti. Tanti sono i giovani visionati dalla società rossonera in terra transalpina e un nuovo nome che potrebbe piacere è quello di Cheick Doucoure, mediano del Lens.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, super cessione | Ci pensa Mourinho

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, un altro americano al Milan | L’offerta rossonera

Calciomercato Milan, pista Doucoure per la mediana

Paolo Maldini (Getty Images)

21 anni compiuti a gennaio, già 7 presenze con la nazionale maggiore del Mali, Doucoure è indubbiamente uno dei centrocampisti più giovani e interessanti del panorama transalpino. In stagione ha già collezionato 22 presenze e siglato 2 reti. Si tratta di un giocatore non altissimo, ma dotato di grande fisico e buona tecnica. Destro di piede, è in grado anche di giocare come centrale difensivo. Per il Milan, complici caratteristiche fisiche e tecniche, rappresenterebbe uno dei profili ideali per il club rossonero.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter e Milan, super occasione dalla Spagna | Talento in saldo!

Il costo del suo cartellino potrebbe aggirarsi attorno ai 10 milioni di euro, con l’unico svantaggio che sarebbe rappresentato dal fatto che il ragazzo è extracomunitario. Attualmente il Milan non sembra aver bisogno di nuovi centrocampisti centrali, ma attenzione. Krunic non sembra rientrare nei piani futuri e non è detto che il club possa decidere di riscattare Meite dal Torino. Vero che il Milan potrebbe riportare alla corte di Pioli il giovane Pobega che ben sta facendo con lo Spezia, ma in questo caso potrebbe esserci bisogno di un nuovo innesto in mediana.

Cheick Oumar Doucoure (Getty Images)

Per questo Doucoure potrebbe rappresentare un innesto interessante, da far crescere e valorizzare sotto la guida di Stefano Pioli. Un’alternativa a Kessie da far crescere, senza troppa pressione, alle spalle del giocatore ivoriano, che potrebbe fungere da guida per il giovanissimo centrocampista.