Inter, Lautaro leader o comprimario? I dubbi sul suo futuro in nerazzurro

L’Inter è pronta a blindare Lautaro Martinez: futuro da stella della squadra o da comprimario? L’analisi 

Un’eliminazione da dimenticare in fretta. Dopo la convincente vittoria in campionato, l’Inter esce sconfitta dal doppio confronto in Coppa Italia contro la Juventus, che è valso alla squadra di Pirlo la finale nella competizione. Decisivo il ko interno dell’andata, risultato che i nerazzurri non sono riusciti a ribaltare all’Allianz Stadium di Torino. La squadra di Conte non è riuscita a concretizzare le (poche) occasioni concesse dai padroni di casa, una piuttosto importante con Lautaro Martinez che ha calciato male sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Non è la prima occasione fallita in stagione dall’attaccante argentino, già criticato nelle scorse settimane per qualche errore di troppo. Lautaro è l’attaccante giusto sul quale costruire il presente e soprattutto il futuro dell’Inter? Ecco l’analisi sul rinnovo dell’argentino. Per restare aggiornato con le ultime news legate al mercato e non solo CLICCA QUI!

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, Sensi definitivamente fuori dai piani di Conte | Tre possibili scambi!

Inter, Lautaro leader o comprimario? I dubbi sul suo futuro in nerazzurro
Lautaro Martinez © Getty Images

Inter, l’analisi sul futuro di Lautaro Martinez

Nelle scorse settimane il club nerazzurro ha intensificato i contatti e gli appuntamenti con l’entourage del ‘Toro’ per accelerare sul rinnovo. La minaccia Barcellona è sempre più lontana e la società ha deciso di fare del proprio numero 10 la colonna del futuro. Tuttavia, l’argentino ha già ‘tradito’ i nerazzurri in diverse occasioni, fallendo occasioni importanti e spesso decisive, che non sono passate inosservate nemmeno ai tifosi. Il valore dell’attaccante non è affatto in discussione, la sua leadership e capacità di trascinare i compagni sì: spesso si è infatti parlato di un Inter Lukaku-dipendente, soprattutto per il gioco di Antonio Conte. Il belga è di fatto imprescindibile negli schemi dell’allenatore ex Juventus, mentre Lautaro rifiata più spesso con Sanchez al suo posto. Almeno l’Inter attuale, insomma, è di Lukaku e non del 23enne.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, Marotta pesca un giovane in Germania | I dettagli

Inter, Lautaro leader o comprimario? I dubbi sul suo futuro in nerazzurro
Lautaro Martinez © Getty Images

Il centravanti della Nazionale argentina ha ancora tutto il tempo per crescere e dimostrare di poter diventare l'”uomo squadra”, ma ad oggi i dubbi non mancano. E le prestazioni contro le big, ultima su tutte quella di ieri contro la Juventus, non fanno altro che alimentare gli interrogativi dei tifosi. Spetterà però al ‘Toro’ convincere tutti.