Calciomercato Juventus, colpo low cost | Sfida all’Inter

La Juventus e l’Inter potrebbero dar vita a una sfida di mercato per un giocatore svenduto dal Borussia Dortmund

Gli scenari che presenta il mercato sono molteplici, e cambiano di giorno in giorno. Dire che può succedere di tutto è scontato, ma è una verità inderogabile. A maggior ragione con il Covid-19, che ha scombussolato i piani dei club europei. Senza pandemia, difficilmente ci sarebbero state delle ‘svendite’ dei giocatori. Cosa che potrebbe accadere la prossima estate, viste le tante perdite dovute anche all’assenza dei tifosi. In questo caso, le italiane sono pronte ad approfittarne, su tutte la Juventus e l’Inter. Alla costante ricerca di colpi low cost per rinforzare le rispettive squadre allenate da Pirlo e Conte.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, addio eccellente | Scambio più cash da urlo

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, Marotta pesca un giovane in Germania | I dettagli

Calciomercato Juventus, sfida all'Inter | Svendita totale!
Witsel ©Getty Images

Juventus e Inter, colpo Witsel

Una delle squadre che potrebbe svendere i suoi gioielli è il Borussia Dortmund, che sta perdendo diversi milioni viste le partite a porte chiuse. Le perdite potrebbero essere ancora maggiori se non dovesse arrivare la qualificazione in Champions League. Secondo quanto riferito dal giornale tedesco ‘WAZ‘ c’è infatti una lista dei calciatori gialloneri che andranno ceduti. Il maggior indiziato è Jadon Sancho, sul quale c’è forte il Manchester United. Ma non solo, Juventus e Inter potrebbero darsi battaglia per un centrocampista.

Calciomercato Juventus, futuro Paratici | Suggestione in Serie A
Paratici e Krause (©Getty Images)

Si tratta di Axel Witsel, centrocampista belga che ha il contratto in scadenza nel 2022. Arrivato a Dortmund nel 2018 per 20 milioni dalla Cina, è un vero e proprio titolare della squadra giallonera. In passato è stato anche vicino all’approdo in Serie A, poi conclusosi con un nulla di fatto. La prossima estate, Juventus e Inter potrebbero riprovarci. Il costo di Witsel è di 8-10 milioni di euro, una cifra accessibile che garantirebbe a Paratici e Marotta un profilo di livello internazionale.

Il belga non è ancora nella fase calante della sua carriera, visto che è un classe ’89. Potrebbe dunque essere una soluzione low cost per coprire i buchi a centrocampo. Sicuramente l’Inter dovrà valutare chi sarà il prossimo allenatore, viste le difficoltà economiche della società e il progetto che sembra essersi fermato. Per i bianconeri, invece, la questione è ben diversa: Pirlo ha bisogno di centrocampisti di qualità e la dirigenza proverà ad accontentarlo.