Calciomercato, duello Milan-Juventus | Occhi sul ‘nuovo Ibra’

Il Milan deve valutare il futuro di Zlatan Ibrahimovic mentre la Juventus pensa ad un possibile cambio in attacco. Torna di moda il ‘nuovo Ibra’ 

Calciomercato, sfida Milan-Juve per Isak
Ibrahimovic (Getty images)

La lotta scudetto in Serie A si infiamma con il sorpasso dell’Inter ai danni del Milan di Stefano Pioli e Zlatan Ibrahimovic. Le cose non vanno bene invece per la Juventus che è ancora più distante dalla vetta dopo il KO di Napoli per mano di Lorenzo Insigne che ha incrinato le certezze ritrovate della compagine di Pirlo. Sia Milan che Juve hanno palesato nell’ultimo turno di campionato evidenti difficoltà in zona offensiva dove i vari Morata, Ronaldo, Ibrahimovic e Leao non sono riusciti quasi mai a rendersi realmente pericolosi. Per motivi diversi dunque le due compagini potrebbero andare a caccia di un nuovo centravanti per la prossima estate.

Per restare aggiornato con le ultime news legate al mercato e non solo CLICCA QUI!

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, assalto a due giovanissimi | Maldini pesca in Francia

LEGGI ANCHE>>> Calciomercato Milan, rivelazione a centrocampo | Club europei all’assalto

Calciomercato, sfida tra Milan e Juventus: l’exploit di Isak

Calciomercato, sfida Milan-Juve per Isak
Isak (Getty images)

Il Milan ad oggi si affida ancora alle prodezze del 40enne Ibrahimovic che però ha ancora un contratto da rinnovare oltre ad una carte d’identità che avanza inesorabile. Sul versante opposto la Juventus deve monitorare le prestazioni di Morata, in netto calando rispetto ad inizio stagione con appena 4 gol in campionato fino a questo momento. I bianconeri dovranno valutarne l’eventuale riscatto o comunque potrebbero pensare di ingaggiare anche un altro centravanti.

LEGGI ANCHE>>> Calciomercato Milan, addio al big | Sostituto dalla Serie A

Per queste ragioni potrebbe rivelarsi intrigante l’idea di riportare in orbita italiana Alexander Isak, attaccante svedese classe 1999 sin da gli inizia della sua carriera definito come ‘nuovo Ibra’. A 21 anni sembra aver finalmente trovato la strada giusta esplodendo con la maglia della Real Sociedad con la quale sta facendo registrare ottimi numeri: 9 reti in 19 apparizioni in Liga condite da due assist. Cifre in aggiornamento grazie soprattutto ai 6 gol nelle ultime 5 di campionato che fanno peraltro lievitare anche il prezzo del cartellino al di sopra dei 20 milioni di euro per la gioia del club basco che potrebbe così pensare in futuro di piazzare una bella cessione.

Per caratteristiche e miglioramenti in prospettiva Isak potrebbe rappresentare una soluzione ottima sia per il Milan che per la Juve a prezzi non esagerati.