Calciomercato Inter, controriscatto per arrivare al big | Juve ko!

La strada per arrivare a Gosens dell’Atalanta, per l’Inter passa anche dal controriscatto di Dimarco, in prestito al Verona

Robin Gosens (Getty Images)

L’Inter si vuole fare un regalo nella finestra di calciomercato estivo. Questo regalo ha un nome e un cognome: Robin Gosens. Il terzino sinistro dell’Atalanta, classe ’94, potrebbe arrivare a Milano con uno scambio con Federico Dimarco, in prestito al Verona, con la quale sta facendo molto bene.

LEGGI ANCHE >>>> Calciomercato Juventus, Pirlo in bilico | Il nuovo allenatore ‘porta’ il bomber

Calciomercato Inter, Gosens per Dimarco | L’idea dei nerazzurri

Gosens
Gosens (Getty Images)

Al centro dell’interesse anche della Juventus, il terzino sinistro tedesco dell’Atalanta, Robin Gosens, è finito nella lista dei desideri di Marotta & Co, che stanno pensando a un intreccio niente male per strapparlo alla concorrenza. Con le sue ottime prestazioni e i suoi sette gol tra Serie A e Champions League, e i sei assist tra campionato maggiore e Coppa Italia era impensabile che così non fosse. Anche perché per il ventiseienne questa non è che una conferma rispetto all’anno scorso.

LEGGI ANCHE >>>> Inter, tegola per Conte in vista del Milan | Si ferma ancora Sensi

In mezzo all’affare da 35 milioni di euro, il prezzo del cartellino di Gosens secondo la dirigenza orobica, ci potrebbe essere anche il pari ruolo Federico Dimarco, arrivato alla corte di Juric a gennaio del 2020 dall’Inter con la modalità del prestito con diritto di riscatto.

calciomercato inter dimarco
Dimarco (Getty Images)

I nerazzurri, però, potrebbero far valere il controriscatto, fissato a 6 milioni, per poter portare a Milano Gosens. L’esterno, classe ’97, che in questo campionato ha già segnato 3 gol e fornito cinque passaggi decisivi ai suoi compagni di squadra, considerati anche i numeri, sta facendo molto bene in Veneto. L’Inter lo valuta al momento tra i 10-12 milioni.

LEGGI ANCHE >>>> Calciomercato Inter, big in porta per il dopo Handanovic | Occasione in Premier

Quindi, all’Atalanta arriverebbe un ottimo prospetto anche in ottica futura, più la restante parte dei soldi: sui 25-23 milioni di euro. Non male, a dir la verità. Altrimenti si potrebbe aspettare ancora un anno, e prendere il terzino tedesco a parametro zero. Infatti il suo contratto è in scadenza nel giugno del 2022 con i bergamaschi, e se non venisse rinnovato sarebbe una grande conquista per tutte le concorrenti.